SALUTE e MEDICINA

100 opuscoli per accrescere conoscenza sulle droghe

November 23 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Se non lo diciamo noi, ai ragazzi, come sono fatte le droghe e come le si usano, glielo dirà qualcun altro, maggiormente interessato a coinvolgerlo nei suoi "affari". E' importante spiegare a 360° tutti gli aspetti delle droghe, da dove si trovano, al loro aspetto, ai metodi di assunzione e naturalmente agli effetti a breve e medio termine.

Distribuire prevenzione.

La prevenzione costituisce l'azione che più è destinata a ridurre l'uso di sostanze. Creare una conoscenza ampia e senza reticenze nei giovani, li mette in grado di resistere alle proposte.

Nel comune di Sarezzo ogni settimana vengono posizionati un centinaio di libretti informativi "La verità sulla droga". Alcuni esercizi commerciali li accettano volentieri e li mettono a disposizione, nei loro locali frequentati da giovani.

I ragazzi possono così esaminarli e formulare le loro scelte in modo libero e senza l'influenza di educatori, genitori e adulti in generale, verso i quali spesso nasce un naturale senso di rifiuto.

La diffusione di opuscoli informativi è l'azione di "Mondo libero dalla droga". La distribuzione è eseguita con continuità.

L’informazione è la pietra angolare del cambiamento. Per questo motivo un’ampia serie di materiali educativi, basati su fatti reali e di forte impatto, viene distribuita gratuitamente alle persone tramite i volontari di "Mondo Libero dalla Droga".

Attingendo a decenni di esperienza nel campo della prevenzione alla droga, il programma "La Verità sulla Droga" comunica in modo efficace i fatti reali relativi all’uso di droga, sia su base individuale sia tramite comunicazioni ad ampio raggio.

La forma della campagna

Fornire ai giovani fatti puri e semplici sui danni che la droga è in grado di causare, aumenta notevolmente le loro possibilità di rifiutarla di propria iniziativa. La Verità sulla Droga è un programma molto richiesto come strumento educativo da scuole, forze dell’ordine e svariati settori della società.

La campagna "La verità sulla droga" è stata istituita dalla Chiesa di Scientology. Tutte le attività della associazione sono non confessionali, non discriminatorie e non a fine di lucro. I materiali di comunicazione sono disponibili per chiunque li voglia esaminare ed utilizzare. E' importante contribuire alla prevenzione sui giovani. Loro per primi, cresceranno nella consapevolezza della piaga che l'uso di sostanze viene a determinare nelle loro vite.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere