GASTRONOMIA

18 Marzo 2012, si rinnova l’appuntamento marzolino con il Farmers’ Market della Certosa di Pavia

March 16 2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Sapori pavesi della tradizione alla ribalta e salame di struzzo tra le nuove eccellenze da conoscere e degustare. Farmers' market della Certosa 18 Marzo 2012, dalle 9 alle 18. via del Monumento, Certosa di Pavia (Pv).

Tradizione del triangolo del gusto pavese e innovazione enogastronomica: le eccellenze enogastronomiche del Pavese, della Lomellina e dell’Oltrepò ritornano a dare appuntamento a fooders, viaggiatori golosi, enogastronauti in quel dello spazio antistante la Certosa di Pavia. Quando? Domenica 18 Marzo le bontà a filiera corta di questo angolo di nord Italia saranno ancora una volta protagoniste.

Il piccolo bosco che si trova davanti alla bellissima Certosa sarà suggestivo scenario del mercatino enogastronomico. Filiera corta, bontà bio e zero stress da coda alla cassa, con in più la possibilità di conoscere i produttori e le loro personali storie di piccoli imprenditori del gusto.

Salame e patè d'oca, Salame di Varzi, formaggi tipici, riso del Pavese, miele, salse, specialità dolciarie tra cui le tradizionali Offelle di Parona ma anche vini dell’Oltrepò e dell’Alessandrino, succhi di frutta e passate di pomodoro, pasta fresca e conserve. Senza dimenticare i funghi, le marmellate e le confetture da degustare a colazione, a merenda e insieme ai formaggi del Pavese ma anche del vicino Monferrato.

Tra le novità da conoscere e assaggiare la carne di struzzo: carne rossa con le proprietà della carne bianca, quindi povera di colesterolo.
Salame di struzzo ma anche salsicce e uova, prodotti da un agriturismo che è anche sede di allevamento di struzzi, nella vicina provincia di Cremona (a Salvirola).
Salumi diversi ma non meno buoni non solo per il palato ma anche per la salute.

La Certosa di Pavia è facilmente e rapidamente raggiungibile anche in treno da Milano con comodi treni Regionali (uno ogni ora). E se le condizioni meteorologiche lo consentono anche in bicicletta da Milano, magari seguendo il cammino di Sant'Agostino: una trentina di chilometri da Milano (linea 2 della metropolitana, fermata Romolo o Abbiategrasso, http://www.piste-ciclabili.com/itinerari/15-milano-pavia-lungo-il-naviglio-pavese).
Dichiarata monumento nazionale italiano nel 1866 diventando così proprietà del Regno d?italia, la Certosa di Pavia fu eretta a partire dal 1396 per volere di Gian Galeazzo Visconti come sacello funebre della famiglia; il monastero fu ultimato nel 1452 e la chiesa nel 1473. La facciata venne realizzata successivamente dai fratelli Mantegazza e da Giovanni Antonio Amadeo (la parte inferiore) e da Lombardo nel XVI secolo (la parte superiore).

Per informazioni 347 7264448; www.agenziareclam.it

Link:

Licenza di distribuzione:
Simonetta Tocchetti
Responsabile pubblicazioni - Simonetta Tocchetti
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere