SPETTACOLO

18 settembre 2020: Leopardi di Giacomo Leopardi [spettacolo teatrale] a Palazzo Pesce, Mola di Bari

July 23 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Venerdì 18 settembre 2020 nella Corte di Palazzo Pesce è di scena “Leopardi di Giacomo Leopardi”, diretto e interpretato da Saba Salvemini e Annika Strøhm.

Uno spettacolo teatrale in Puglia per conoscere un Giacomo Leopardi inaspettato, ironico e brioso: una bara, due attori e le Operette di Leopardi.
La lingua dello scrittore recanatese prende fluidità e, come in un sorprendente pop-up in bianco e nero, dà vita a personaggi leggendari che ci trasportano in un mondo magico e disperatamente contemporaneo dove la vita è poesia, comicità, assurdo. Dialogo della Moda e della Morte, Dialogo di un Folletto e di uno Gnomo, Dialogo di Malambruno e di Farfarello, Dialogo di un venditore d’Almanacchi e di un passeggero, L’Infinito: cinque i testi integrali che trascineranno il pubblico in un’allegria basata sulla disperazione e sul disincanto, in cui “le cose del mondo … tutte insieme … sono una bagattella”. Levità e spessore affidati alla maestria dell’Areté Ensemble, alias Saba Salvemini e Annika Strøhm, una vocazione per un teatro semplice e trasparente che lasci lo spettatore libero di prendere ciò che più gli serve per la sua vita, collaborazioni del calibro della Scuola del Teatro Stabile di Genova, Jean Paul Denizon e Jurij Alschitz, e una carriera con oltre 1000 repliche sui palcoscenici di tutta Italia.
Una serata necessaria in questi tempi bui per riflettere sulla vita e sulle sue tante declinazioni.

Per info sulle misure da adottare e modalità acquisto biglietti consultare il sito.

Ticket 10 euro (intero) – 5 euro (ridotto under 26)

Venerdì 18 settembre 2020 h 20.45 (I set) – h 22.30 (II set)
Corte all’aperto di Palazzo Pesce
via Van Westerhout 24, Mola di Bari
Info e prenotazioni: 3931340912 – palazzopesce@yahoo.it



Licenza di distribuzione:
Margherita Rotondi
General Manager - Palazzo Pesce - Location Eventi
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere