NUOVI SERVIZI

3 cose da sapere sull’assistenza domiciliare per Senior

June 3 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Quando si tratta di scegliere tra vivere nella propria casa o in un centro di assistenza, la prima opzione vince a mani basse.

Diversi studi dimostrano che 9 persone su 10 di età pari o superiore a 65 anni preferiscono restare a casa.
Sebbene la maggior parte delle famiglie vorrebbe che i loro vecchi parenti invecchiassero a casa, ci sono alcuni fatti chiave che devi sapere prima di optare per l'opzione di assistenza domiciliare per il tuo parente anziano. Per dare al tuo caro la migliore assistenza possibile, dovrai prima fare qualche ricerca, e abbiamo deciso di aiutarti contattando gli esperti in assistenza domiciliare anziani Roma e facendoci aiutare nella stesura di questo articolo.

Il costo dell'assistenza e della manutenzione domiciliare
Considera i costi associati all'assistenza domiciliare e pianifica in modo appropriato. Determina se il tuo parente avrà bisogno di un assistente medico o non medico e se lo impiegherai direttamente oppure utilizzerai un'agenzia di riferimento. Inoltre, prepara un piano B, nel caso in cui siano necessarie cure aggiuntive.
L'altro costo maggiore riguarda la manutenzione della casa stessa. Uno studio sui costi degli alloggi condotto dal Boston College ha dimostrato che la manutenzione, le utenze e le tasse rappresentavano fino al 30% di tutte le spese del costo dell'alloggio speso dalle coppie di età compresa tra 65 e 74 anni. A questo punto l'anziano sarà andato in pensione dal suo lavoro regolare, e forse non ci sono più fonti di reddito. Faranno anche sempre meno di quello che facevano da soli in casa per tagliare i costi, come falciare il prato, pulire la casa, fare il bucato e altri lavori domestici.

Modifica la tua casa per adattarla alle nuove condizioni ed esigenze
Con l'avanzare dell'età e il rallentamento della vita, molte delle attività che un tempo si svolgevano facilmente ora diventano lavori pesanti che richiedono assistenza. Qualcosa di facile come salire le scale o aprire lo sportello del congelatore può essere un compito enorme.
Apporta le modifiche che renderanno facile e sicuro per il tuo parente continuare a godersi il comfort della propria casa. Ad esempio, se il movimento del tuo parente è limitato e deve usare una sedia a rotelle, allarga le porte e i corridoi. Inoltre, considera di consentire al tuo parente di vivere interamente al primo piano in modo che non debba usare regolarmente le scale.

Quando l'assistenza domiciliare non è un'opzione
Fai attenzione ai segnali rivelatori per determinare il punto in cui la persona amata non può rimanere a casa anche quando è disponibile l'assistenza domiciliare. Quando diventa evidente che la persona amata non è in grado di prendersi cura di se stessa, richiedendo un aiuto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 con le sue attività quotidiane e assistenza medica, una casa di cura potrebbe essere l’opzione ideale.
Se perdono la cognizione del tempo, non riescono a ricordare i familiari stretti e dimenticano di prendere i loro farmaci, allora potrebbero avere il morbo di Alzheimer o la demenza, il che richiederà che tu li porti in una struttura medica per un monitoraggio più attento. Oltre a diminuire la consapevolezza mentale, anche i segni di un cattivo stato di salute dovrebbero indurti ad agire.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere