Utenti registrati: 38078 - Testi pubblicati: 238043
Comunicati-Stampa.net TV.Comunicati-Stampa.net
CAT: EVENTI


Leggi tutte le news della categoria

Scheda autore comunicato stampa
   Informazioni sull'autore del testo:
Autore: Ufficio stampa Cdp Service
Azienda: Cdp Service
Web: http://www.cdpservice.it


Scheda completa di questo autore
Altri testi di questo autore
RSS di questo utente Feed RSS utente

Registrazione nuovi utenti

Richiedi l'accredito stampa gratuito, ti darà diritto all'invio di illimitati comunicati stampa e news, che vedrai pubblicati quì e sul network di siti affiliati a comunicati-stampa.net.

Accedi al modulo di registrazione
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo?
Leggi come procedere




Comunicato Stampa
Creative Commons - Attribuzione-Non commerciale 2.5
63^ fiera internazionale dell'agricoltura e della zootecnia

Pubblicato il 02/05/12 | da Ufficio stampa Cdp Service


Ecco gli ultimi appuntamenti prima della chiusura della Fiera Internazionale dell'Agricoltura e della Zootecnia di Foggia

MARTEDI’ 1 MAGGIO

Ore 10,00 Sala Consiliare – Palazzina Uffici
Presentazione del marchio collettivo comunitario “Prodotti Agroalimentari della Valle dell’Ofanto” – organizzato dal Consorzio Sviluppo Sostenibile Valle dell’Ofanto – Barletta, in collaborazione con Italia Nostra- Sezione Gargano.


MERCOLEDI’ 2 MAGGIO

Ore 10,30 Sala Convegni “B”
Convegno su: “Il ruolo del dottore agronomo e del dottore forestale per le nuove sfide dell’agricoltura” - organizzato dall’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Foggia, con la partecipazione del Presidente della Commissione Agricoltura del Parlamento Europeo, On. Prof. Paolo De Castro.


Ore 10,30 Sala Consiliare – Palazzina Uffici
Presentazione “Albo degli extravergini di oliva” – organizzato dalla Camera di Commercio di Foggia, in collaborazione con il Consorzio Daunia verde.


Ore 16.00 Sala Convegni “B”
Convegno su: “AGROENERGIE – Nuovi incentivi e prospettive di sviluppo” - organizzato da COLDIRETTI Foggia, in collaborazione con CETA – Centro di Ecologia e ricerca applicata – INIPA – Formazione e sviluppo.


Ore 15,30 Sala Consiliare – Palazzina Uffici
Convegno su: “La filiera olivicola ed olearia di Capitanata ed il miglioramento della qualità tra nuova PAC e mercato” – organizzato dall’Associazione Provinciale Olivicoltori di Foggia (APO-CNO), in collaborazione con il Consorzio Nazionale Olivicoltori



IL CONVEGNO COLDIRETTI SULLE AGROENERGIE
ALLA 63a FIERA INTERNAZIONALE DELL’AGRICOLTURA DI FOGGIA

“Agroenergie: nuovi incentivi e prospettive di sviluppo” è il tema del convegno promosso ed organizzato da Coldiretti Foggia in collaborazione con CETA – Centro di Ecologia e ricerca applicata e INIPA – Formazione e sviluppo che si terrà mercoledì 2 maggio p.v. alle ore 16 nella Sala Convegni B della Fiera di Foggia.
Com’è noto gli obiettivi europei e nazionali in materia di rinnovabili assegnano un ruolo significativo alle biomasse, residuali o dedicate, sia per la generazione di energia che per i trasporti. L’incontro intende pertanto affrontare la tematica alla luce della recente presentazione dei decreti attuativi, che introducono importanti novità all’incentivazione delle fonti rinnovabili.
La prima sessione è infatti dedicata proprio all’approfondimento della tematica degli incentivi, mentre la seconda sessione descriverà un caso studio di filiera agro-energetica integrata, con analisi delle criticità, riferito alla filiera del sorgo zuccherino per la produzione integrata di energia termica, elettrica e bioetanolo.
Sono previste relazioni ed interventi di Denis Picco, Area manager CETA, nonché di dirigenti e tecnici della Coldiretti, mentre le conclusioni del convegno saranno tenute da Pietro Salcuni, Presidente regionale e provinciale Coldiretti.


Nell’ambito della 63a Fiera Internazionale dell’Agricoltura e Zootecnia, si terrà martedì I° maggio 2012 alle ore 10 nella Sala Consiliare della Fiera di Foggia la Conferenza promossa dal Consorzio “Pro Ofanto” per illustrare il Progetto di deposito di un Marchio dei Prodotti della Valle dell’Ofanto, finalizzato a regolamentare i requisiti e le modalità per il riconoscimento di qualità dei prodotti agroalimentari.
La valorizzazione della vasta ed eccellente produzione, dall’alta valle alla foce lungo km. 200 circa, è infatti possibile attraverso un marchio (brand) che sarà oggetto di campagne di marketing e di comunicazione mirate a dare un’immagine coordinata e vincente del nostro territorio.
L’iniziativa sarà coordinata dal Dott. Michele Marino, Presidente del Consorzio e dal prof. Schiavone, docente ordinario dell’Università degli Studi A. Moro e Presidente del Comitato Tecnico Scientifico. E’ stato assicurato l’intervento del Magnifico Rettore dell’Università degli studi di Foggia, Prof. Giuliano Volpe.
E’ inoltre prevista la partecipazione delle associazioni di categoria, di imprenditori agroalimentari e di esponenti del mondo culturale e della protezione ambientale, tra cui la Delegazione di Italia Nostra, Sezione Gargano, e quella di ASSTRAI Regione Puglia.
“Il ruolo del dottore agronomo e del dottore forestale per le nuove sfide dell’agricoltura”è il tema del convegno che si terrà mercoledì 2 maggio 2012 con inizio alle ore 10,30 nella Sala Convegni B della Fiera di Foggia. Un confronto particolarmente attuale perchè si parlerà del ruolo professionale e delle competenze di agronomi e forestali nei nuovi scenari dell’agricoltura e della politica agricola comunitaria.
Sono pertanto attesi tecnici di tutta la regione e delle province limitrofe che animeranno l’importante appuntamento promosso ed organizzato dall’ Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali della provincia di Foggia in collaborazione con l’Associazione dei Dottori in Agraria e Forestali della provincia di Foggia.
Dopo i saluti di apertura di Fedele Cannerozzi, Presidente Fiera di Foggia, seguiranno gli interventi programmati di Luigi Miele, Presidente Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali della provincia di Foggia; Enrico Del Prato, Ordinario Diritto Civile Università Roma Tre; Oronzo Milillo, Presidente Federazione Regionale Pugliese Ordini Dottori Agronomi e Dottori Forestali, Agostino Sevi; Preside Facoltà di Agraria Università degli Studi di Foggia; Andrea Sisti, Presidente Consiglio Nazionale Ordini Dottori Agronomi e Dottori Forestali; Dario Stefàno, Assessore Risorse Agroalimentari Regione Puglia, Eliseo Zanasi, Presidente Camera di Commercio di Foggia. I lavori, coordinati da Giovanni Tamburrano, Consigliere Delegato Relazioni Istituzionali Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali della provincia di Foggia, saranno conclusi da Paolo De Castro, Presidente Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo. “Agroenergie: nuovi incentivi e prospettive di sviluppo” è il tema del convegno promosso ed organizzato da Coldiretti Foggia in collaborazione con CETA – Centro di Ecologia e ricerca applicata e INIPA – Formazione e sviluppo che si terrà mercoledì 2 maggio p.v. alle ore 16 nella Sala Convegni B della Fiera di Foggia. Com’è noto gli obiettivi europei e nazionali in materia di rinnovabili assegnano un ruolo significativo alle biomasse, residuali o dedicate, sia per la generazione di energia che per i trasporti. L’incontro intende pertanto affrontare la tematica alla luce della recente presentazione dei decreti attuativi, che introducono importanti novità all’incentivazione delle fonti rinnovabili. La prima sessione è infatti dedicata proprio all’approfondimento della tematica degli incentivi, mentre la seconda sessione descriverà un caso studio di filiera agro-energetica integrata, con analisi delle criticità, riferito alla filiera del sorgo zuccherino per la produzione integrata di energia termica, elettrica e bioetanolo.
Sono previste relazioni ed interventi di Denis Picco, Area manager CETA, nonché di dirigenti e tecnici della Coldiretti, mentre le conclusioni del convegno saranno tenute da Pietro Salcuni, Presidente regionale e provinciale Coldiretti.
Sarà presentato mercoledì 2 maggio 2012 alle ore 10,30 presso la Sala Consiliare della Fiera di Foggia, l’Albo degli Oli Extravergine di Oliva, iniziativa editoriale a sostegno della filiera olearia promossa da Camera di Commercio di Foggia, Consorzio Daunia Verde ed Unioncamere Puglia, con la collaborazione delle due aziende speciali dell’ente camerale dauno, Cesan e Lachimer.
Una novità assoluta nel vasto panorama di pubblicazioni dedicate al mondo dell’olivicoltura e dell’elaiotecnica, che interpreta in modo efficace la crescente attenzione dei consumatori nei confronti delle produzioni agroalimentari tipiche, di qualità e tracciate.
Di facile consultazione e con un’impostazione grafica che la rende particolarmente fruibile, la pubblicazione è stata redatta in due lingue (italiano ed inglese) ed è disponibile sia in formato cartaceo che elettronico.
Essa fornisce dettagliate indicazioni tecniche e varietali, con una specifica attenzione alle etichette di ogni Azienda, per favorire la conoscenza delle caratteristiche organolettiche dei diversi oli extravergini presentati come pure degli usi e degli abbinamenti consigliati, e quindi, in definitiva, il consumo consapevole.
“La filiera olivicola ed olearia di Capitanata ed il miglioramento della qualità tra nuova PAC e mercato” è il tema del convegno organizzato dall’Associazione

Provinciale Olivicoltori di Foggia (APO-CNO), in collaborazione con il Consorzio Nazionale Olivicoltori, che si terrà mercoledì 2 maggio con inizio alle ore 15,30 nella Sala Consiliare della Fiera di Foggia.
Con questa iniziativa l’Apo.Cno di Foggia conferma il suo saldo legame con la e l’Università di Foggia, nel quadro di una costante attenzione ai temi della qualità e dell’innovazione in olivicoltura, anche alla luce del nuovo regolamento comunitario 1220/11 e delle diverse azioni e misure in esso previste.
I lavori, dopo i saluti di apertura di Fedele Cannerozzi, Presidente della Fiera di Foggia, prevedono gli interventi di: Costantino Mastrogiacomo, Presidente Associazione Provinciale Olivicoltori; Erino Cipriani, Direttore CNO Servizi; Giuseppe Lopriore, Docente di Olivicoltura alla Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Foggia; Gennaro Sicolo, Presidente Consorzio Nazionale Olivicoltori; Dario Stefàno, Assessore Risorse Agroalimentari Regione Puglia.


Altri e molto importanti gli argomenti trattati anche nei giorni scorsi di cui allego alcuni qui di seguito:

IL CONVEGNO CONFAGRICOLTURA SU <>
ALLA 63a FIERA INTERNAZIONALE DELL’AGRICOLTURA DI FOGGIA

Recuperare l’identità rurale più autentica, risvegliare il senso di appartenenza al mondo agricolo, recuperare in una visione nuova e di prospettiva la responsabilità e l’orgoglio di chi opera quotidianamente nel settore primario ed chiamato ad soddisfare le nuove esigenze di cittadini e consumatori e più in generale della società civile e del mercato.
Sono questi alcuni dei temi che ha affrontato il convegno “Terra Sociale”, promosso ed organizzato da Confagricoltura Foggia ed in programma lunedì 30 aprile alle ore 17 nel Palazzo dei Congressi della Fiera di Foggia.
I lavori, aperti da Fedele Cannerozzi, Presidente Fiera di Foggia e da Onofrio Giuliano, Presidente Confagricoltura Foggia, prevedevano gli interventi dei docenti Federico Massimo Ceschin e Franco Mercurio, nonché di Luigi Mastrobuono, Direttore generale Confagricoltura.
Nel corso del convegno, moderato da Alfredo Giordano, Direttore Confagricoltura Foggia, è stato consegnato il secondo memorial “Antonio Poppi” alla personalità che si è maggiormente distinta nella proposizione di tematiche riguardanti l’agricoltura. A concludere i lavori Onofrio Giuliano, Presidente Confagricoltura Foggia.



CONVEGNO BAYER CROPSCIENCE SULLA VITICOLTURA

“La protezione della vite: l’innovazione a sostegno della competitività”è il tema del convegno promosso ed organizzato da Bayer CropScience che si è tenuto lunedì 30 aprile 2012 con inizio alle ore 18.30 presso il Palazzo dei Congressi della Fiera.
L’incontro, organizzato con il patrocinio della Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Foggia e dell’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della provincia di Foggia, è stato aperto dai saluti di: Fedele Cannerozzi, Presidente Ente Fiera di Foggia; Luigi Miele, Presidente Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Foggia; Agostino Sevi, Preside Facoltà di Agraria Università degli Studi di Foggia.
A seguire le relazioni su “Le cocciniglie della vite: attuale rilevanza fitosanitaria” (Salvatore Germinara, Università degli Studi di Foggia); “MOVENTO: il primo insetticida a doppia sistemia” (Michele Curci, Bayer CropScience); “Il progetto MAGIS: l’esperienza dell’Antica Cantina San Severo” (Raffaele Mancino, L’antica Cantina San Severo); “Le soluzioni di Bayer CropScience per la protezione della vite” (Salvatore De Maria, Bayer CropScience).
Il coordinamento dei lavori è stato affidato a Giovanni Tamburrano, Giornalista; la partecipazione al convegno, inoltre, prevede il riconoscimento di crediti formativi per gli iscritti all’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della provincia di Foggia.



ALLA FIERA DI FOGGIA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL <>

Si è tenuta lunedì 30 aprile alle ore 16 nella Sala Consiliare della Fiera di Foggia la Conferenza Stampa di presentazione del “Consorzio Peranzana dell’Alta Daunia”, organizzazione senza scopo di lucro nata grazie all’impegno degli operatori della filiera olivicolo - olearia del territorio.
Tra i tanti obiettivi che il Consorzio intende raggiungere vi sono quelli della valorizzazione, promozione e tutela della qualità delle olive e dell’olio extra vergine della varietà “Peranzana” con caratteristiche conformi ai requisiti previsti dai modelli di filiera certificata, la costituzione del comitato promotore per la richiesta di riconoscimento dell’oliva a D.O.P. “Peranzana Alta Daunia”, ai sensi della regolamentazione comunitaria vigente, e, non ultimo, l’attivazione di un programma di miglioramento qualitativo delle produzioni attraverso l’ausilio della ricerca scientifica e dell’innovazione tecnologica al fine di migliorare gli aspetti salutistici-nutrizionali e sensoriali.
Rilevante sarà anche l’impegno nella promozione delle attività di commercializzazione delle produzioni certificate al fine di individuare nuovi canali commerciali e favorire la crescita competitiva delle imprese aderenti.
Il Consorzio intende perseguire pertanto una duplice valorizzazione del sistema “oliva -olio” della varietà Peranzana attraverso un binomio sinergico che porterà sicuramente un valore aggiunto utile ad accrescere l’immagine e la competitività del territorio e delle sue imprese nei mercati internazionali.
All’incontro con la stampa sono intervenuti: Fedele Cannerozzi, Presidente Ente Fiera Foggia; Giuseppe Lipartiti, Presidente Consorzio Peranzana; Michelangelo Medina, Presidente APROL Foggia; Michele Schiavone; Presidente CONFAPI Foggia; Simone Mascia, Presidente GAL Daunia Rurale; Eliseo Zanasi, Presidente Camera di Commercio di Foggia; Antonio Ursitti, dirigente UPA di Foggia- Regione Puglia; Pietro Salcuni, Presidente Federazione Provinciale Coldiretti di Foggia; Savino Santarella, Assessore Provinciale all’Agricoltura; i Sindaci dei Comuni dell’Alta Daunia (Torremaggiore, Serracapriola, Lucera, Poggio Imperiale, San Paolo Civitate, Chieuti, Apricena).




PRESENTAZIONE DEL MARCHIO COLLETTIVO COMUNITARIO
“PRODOTTI AGROALIMENTARI DELLA VALLE DELL’OFANTO”

Nell’ambito della 63a Fiera Internazionale dell’Agricoltura e Zootecnia, si terrà martedì I° maggio 2012 alle ore 10 nella Sala Consiliare della Fiera di Foggia la Conferenza promossa dal Consorzio “Pro Ofanto” per illustrare il Progetto di deposito di un Marchio dei Prodotti della Valle dell’Ofanto, finalizzato a regolamentare i requisiti e le modalità per il riconoscimento di qualità dei prodotti agroalimentari.
La valorizzazione della vasta ed eccellente produzione, dall’alta valle alla foce lungo km. 200 circa, è infatti possibile attraverso un marchio (brand) che sarà oggetto di campagne di marketing e di comunicazione mirate a dare un’immagine coordinata e vincente del nostro territorio.
L’iniziativa sarà coordinata dal Dott. Michele Marino, Presidente del Consorzio e dal prof. Schiavone, docente ordinario dell’Università degli Studi A. Moro e Presidente del Comitato Tecnico Scientifico. E’ stato assicurato l’intervento del Magnifico Rettore dell’Università degli studi di Foggia, Prof. Giuliano Volpe.
E’ inoltre prevista la partecipazione delle associazioni di categoria, di imprenditori agroalimentari e di esponenti del mondo culturale e della protezione ambientale, tra cui la Delegazione di Italia Nostra, Sezione Gargano, e quella di ASSTRAI Regione Puglia.


Autore della pubblicazione:
Ufficio stampa Cdp Service
Collaboratrice
Cdp Service
Vai alla versione stampabile di questa news - Versione in PDF Crea PDF di questa news
Info su chi ha pubblicato questo testo
Leggi altri testi dello stesso autore
Leggi altre news che trattano lo stesso argomento (EVENTI)
» Clicca per leggere le ultime notizie pubblicate

ID: 166890


RSS Comunicati-Stampa.net, clicca per accedere alla pagina   Copyright © PuntoWeb.Net S.a.s.              Privacy | Regole servizio | Chi siamo | Pubblicità | Per la Stampa | Partners
 
PuntoWeb.Net Sas