EVENTI

A maggio torna il Festival dell’Espressività “Stanze di Psiche” nei Chiostri dell’Umanitaria

April 23 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

14-18 maggio 2019

Musica, teatro, laboratori di pittura, creta, yoga, suminagashi (inchiostro giapponese fluttuante), incontri con lettori di libri e una mostra di quadri e oggetti d’arte allestita durante tutto l’evento: questo e molto altro è il Festival dell’Espressività “Stanze di Psiche”, evento clinico-culturale che, attraverso l’arte in tutte le sue espressioni, favorisce l’incontro fra i ragazzi delle Comunità riabilitativo-terapeutiche della Lombardia con gli studenti, gli adulti, le famiglie e tutti i cittadini.

Obiettivo del Festival Stanze di Psiche è dimostrare che un annodamento tra società civile e terzo debole può essere benefico per entrambi. Quest’anno la società civile che partecipa è rappresentata da cittadini di buona volontà oltre a ragazzi e insegnanti di numerosi istituti scolastici quali la Scuola Primaria Paritaria “A. Limonta”, il Liceo Paritario E. Fermi e l’Istituto Professionale ECFOP di Milano.

Come da tradizione, il Festival organizzato da Artelier Onlus, si terrà nelle sale e Chiostri quattrocenteschi della Società Umanitaria, in via San Barnaba 48 a Milano dal 14 al 18 maggio. L’appuntamento di quest’anno ha per tema “Legàmi”.

Il Festival, ideato e diretto da Giuseppe Oreste Pozzi, direttore clinico di Artelier onlus, è stato allestito per la prima volta nel 1999 all’interno della duecentesca Torre della Colombera di Gorla Maggiore (Varese), poi ripreso nel maggio 2014 nei chiostri della Società Umanitaria di Milano. I laboratori sono gratuiti e aperti a tutti con partecipazione gratuita. E’ consigliata la prenotazione iscrivendosi dal 23 aprile direttamente sul sito www.artelier.org.

Artelier Associazione clinico-culturale, nata nel dicembre del 1999 a Busto Arsizio (VA) cura il disagio di minori, adolescenti, e assiste le loro famiglie. Nel 2006 si affianca la Cooperativa Sociale Artelier che opera, d’intesa con la Società Umanitaria, a Milano con una Struttura Residenziale di Neuropsichiatria Infantile “Antenna G. Beolchi”, un Centro diurno di riabilitazione psicosociale “Antennina” e i Consultori di Psicanalisi Applicata. A Cerro Maggiore (MI) con una Struttura Semi Residenziale Terapeutico Riabilitativo di Neuropsichiatria infantile “Antennina 2” ed un Centro diurno di riabilitazione psicosociale “Antennina”.



Licenza di distribuzione:
Monica Santoro
Responsabile pubblicazioni - Artelier Cooperativa Sociale
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere