HI-TECH

A3Cube introduce una tecnologia rivoluzionaria per l’Industria 4.0: lo scanner iVST™

February 23 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

A3Cube presenta sul mercato uno strumento indispensabile per il futuro dell’Industria: lo scanner dei materiali nato dalla tecnologia proprietaria “Intelligent Visual Scanning Technology” ™ (iVST™) e basato sull’utilizzo di Intelligenza Artificiale. Un connubio vincente tra Artificial brain & Human eyes. Progettato per la rilevazione dei difetti e delle caratteristiche dei materiali, lo scanner iVST™ è una vera rivoluzione nel mondo dell’ispezione industriale e del controllo di qualità.

Un nuovo “collega intelligente”
L’Intelligenza Artificiale si presta al servizio dell’uomo: lo scanner iVST™ di A3Cube è il connubio vincente tra uomo e macchina, perchè è nell’interazione tra “Artificial brain & Human eyes” che si raggiungono prestazioni mai ottenute fino ad ora.

Il sistema è una sorta di “collega intelligente”, progettato non per sostituire, ma per coadiuvare l’uomo, al fine di ottenere dei risultati eccellenti.
L’Intelligenza Artificiale interviene per supportare l’uomo in quegli ambiti in cui l’affidabilità e la ripetitibilità di una macchina sono ineguagliabili, ma trova dei limiti laddove non possa sopperire alla sensibilità dell’occhio umano nella rilevazione dei caratteri estetici dei materiali.

Lo scanner iVST™ supera questo limite: il sistema è infatti dotato della visione stereoscopica, propria dell’occhio umano. Il sistema ha delle prestazioni uniche: riesce a focalizzarsi su un singolo dettaglio ed è in grado di riconoscere se un oggetto o un materiale è esteticamente idoneo oppure presenta difetti, classificandone la tipologia e apprendendo in maniera autonoma la varietà di possibili casi.

Questa nuova tecnologia non sostituirà quelle figure professionali attualmente impiegate nei ruoli del controllo qualità e dell’ispezione, ma ne migliorerà le condizioni di lavoro e la qualità di vita, riducendo sensibilmente l’esposizione alle classiche patologie lavoro-correlate, in particolare nel settore manifatturiero nel quale l’attività di controllo è spesso ripetitiva e spossante.
E’ la macchina, potenziata dall’Intelligenza Artificiale, a svolgere il compito più gravoso del controllo di conformità del materiale, raggiungendo livelli di precisione e di minuziosità impensabili per l’uomo.
L’obiettivo è quello di sgravare il personale da attività e operazioni usuranti, innalzando il ruolo umano a supervisore e validatore del “collega intelligente”.


Oltre la Deep Learning
La tecnologia iVST™ va infatti oltre la Deep Learning: grazie all’uso di algoritmi proprietari, il sistema necessita solo di poche immagini per la fase di addestramento, riducendo sensibilmente il tempo e le risorse tradizionalmente impiegate per la fase di training.

Lo scanner iVST™ rileva ogni tipo di anomalia, riconosce e categorizza il difetto controllando la superficie del materiale, colmando le lacune tipiche degli attuali sistemi di visione artificiale.
E’ un sistema universale e scalabile, può essere adattato al controllo di materiali di diversa natura (tessuti, legno, vetro, carta, pelli, etc) e può essere declinato in varie configurazioni (monocamera o multicamera), a seconda delle esigenze del Cliente.

Il sistema progettato da A3Cube permette di automatizzare attività un tempo non programmabili, garantendo al tempo stesso una diminuzione della percentuale di errore e velocizzando i tempi di ispezione.

Il sistema risolve e supera i problemi tipici della visione industriale tradizionale, grazie all’utilizzo di una tecnologia proprietaria basata su complessi algoritmi di Intelligenza Artificiale.
La rilevazione e l’identificazione dei difetti è un’operazione infatti molto complessa: la variazione del concetto di “difetto” e l’intervallo di variazione accettabile sono pressochè impossibili da definire a priori.
E’ qui che entra in gioco la peculiarità dello scanner iVST™: quando il sistema rileva un’anomalia, comunica in tempo reale con l’operatore segnalando le coordinate e la tipologia di anomalia rilevata. L’operatore interviene per validare l’operazione e agire di conseguenza in base alla natura della linea produttiva, ad esempio rimuovendo il pezzo, impedendo che il materiale non conforme prosegua nelle fasi successive della lavorazione.

Il futuro per l’Industria 4.0
La tecnologia iVST™ rappresenta un reale vantaggio competitivo e apre le porte all’innovazione, dimostrandosi uno strumento essenziale per il futuro dell’Industria 4.0.

Nel contesto dell’industria manifatturiera, in particolare, lo scanner progettato da A3Cube rappresenta una vera rivoluzione. L’utilizzo di un “collega intelligente” istruito per ricercare imperfezioni e difetti nei tessuti permette di garantire un’attenta analisi a ciclo continuo, migliorando l’efficacia del controllo qualità e minimizzandone gli sprechi.
Non solo, mentre l’uomo è inevitabilmente soggetto a cali di performance, soprattutto nello svolgimento di attività ripetitive e spossanti come quelle dell’ispezione di conformità, la macchina invece non è soggetta a giudizio personale, né a stanchezza, fattori chiave che possono pregiudicare l’efficacia del monitoraggio.

La conseguenza diretta è il rilevante aumento degli standard qualitativi complessivi dei prodotti.
L’adozione di strumenti di visione artificiale evoluti, a differenza di quelli tradizionali, permette infatti di ottenere indubbi benefici, tra cui:
- eliminare l’errore umano, soprattutto nel caso di operazioni ripetitive o monotone che risentono notevolmente dei cali di attenzione o situazioni di stress del personale;
- aumentare il ritmo della produzione mantenendo sempre alti e costanti il livello di prestazione;
- ottenere un maggior controllo delle informazioni, attraverso l’acquisizione di dati storici che verranno utilizzati per elaborazioni successive e istituendo una sorta di “carta di identità” di ogni singolo pezzo della linea produttiva;
- garantire un controllo di qualità basato su parametri oggettivi e non più affidato alla sensibilità soggettiva, del personale umano;

Tecnologia abilitante e vantaggio competitivo
A3Cube propone una tecnologia realmente abilitante per il mondo dell’Industria e della Manifattura, permettendo di espandere le potenzialità delle macchine nelle linee di produzione, nella logistica e non solo.

Lo scanner progettato da A3Cube è infatti uno strumento autonomo che si integra ai macchinari già in uso dal Cliente, senza alterare gli impianti esistenti e senza richiederne la sostituzione.
E’ un “add on”, un dispositivo aggiuntivo che si adatta all’ambiente di lavoro già presente.
L’installazione è semplice, flessibile e non invasiva per le aree di produzione.

Nell’ottica della redditività del capitale investito, la soluzione A3Cube è senza dubbio vincente, considerando che la maggior parte dei sistemi di visione industriale sottovaluta l’aspetto dell’adattamento al contesto esistente.

Lo scanner iVST è sicuramente una garanzia di miglioramento della produttività e della qualità dei processi industriali, con una grande risonanza a livello dell’intera categoria di settore.
Un passo fondamentale per guidare l’innovazione verso l’Industria 4.0.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere