VARIE

AAA cercasi comune di Milano. “L’Associazione Pro Tetto richiama il Comune ai propri doveri”

November 13 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

“PRO TETTO”, l’Associazione Onlus che a Milano aiuta tutte le famiglie a reddito zero, papà o mamme separati e/o senza lavoro e, in ogni caso, in condizioni di grande precarietà, lancia un appello al Comune di Milano e alle Istituzioni per le troppe carenze verso le fasce più deboli dei senza tetto, spesso abbandonate a sé stesse.

A fronte di un’emergenza sanitaria così grave e con l’inverno oramai alle porte, i responsabili dell’Associazione denunciano le troppe carenze e le numerose mancanze, da parte del Comune di Milano, nei confronti di questa categoria di persone che si trova a fare i conti con posti presso i dormitori oramai esauriti e i diversi servizi attualmente chiusi per Covid.

Migliaia di persone che vivono in strada sono rimaste senza cibo, senza coperte o sacchi a pelo, senza mascherine protettive e prodotti igienizzanti e perfino senza i bagni per i bisogni fisiologici.

L’Associazione chiede con forza che il Comune intervenga immediatamente mettendo a disposizione:

• Bagni Chimici mobili
• Fornitura di cibo
• Vestiti invernali
• Mascherine e prodotti igienizzanti

Vista anche la situazione di lock down in cui la regione Lombardia si trova, i responsabili dell’Associazione chiedono inoltre che i senza tetto, a rischio di contagio e di essere a loro volta portatori del virus, vengano immediatamente messi in sicurezza in ostelli convenzionati, oggi vuoti.

Per la loro sicurezza e per la salute, in generale, di tutti i cittadini milanesi è fondamentale intervenire con la massima urgenza!

La nota trasmissione “STRISCIA LA NOTIZIA”, in onda su Canale 5, sempre pronta a dar voce ai più bisognosi, ne parlerà durante la trasmissione sabato prossimo 14 novembre

Associazione Pro Tetto: telefono 02/89402899

Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere