PRODOTTI

Abiti da Sposa Marina Mansanta sulla rivista Make Up step by step Sposa

June 25 2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Dodici meravigliosi total look da sposa, tutti firmati Marina Mansanta: abiti unici, dallo stile inconfondibile e dalla straordinaria cura dei dettagli.

Un viaggio attraverso i decenni più significativi dagli anni ‘50 ad oggi:

Gli anni Cinquanta , rappresentati dal modello CALIPSO della collezione NINFE e dal modello POMPADOUR della collezione MUSE; Entrambe gli abiti sono caratterizzati da un ampia gonna e un bustino che evidenzia la vita stretta, in modo da far risaltare la forma “a clessidra” tipica della donna di quegli anni.

Per gli anni Sessanta, le forme pulite ed eleganti che fanno da padrone evidenziate dall’abito EUNICE della collezione NINFE e dall’abito PIUME della collezione REVIVAL.

Anni Settanta, forme nuove, che esprimono libertà e nuovi orizzonti , rappresentati dall’abito modello SULTAN della collezione PREZIOSA e dal modello TWIGGY della collezione MUSE.

Per gli Ottanta, l’abito modello MARLENE della collezione MUSE e l’abito modello GOCCIA della collezione COLONIALE per la donna elegante e sofisticata di quegli anni.

Gli anni Novanta attraverso l’abito REGENT della collezione PREZIOSA e il modello ALIMEDE della collezione NINFE, ad evidenziare l’asimmetria e le nuove forme di questo decennio.

Per il Duemila , l’abito CLIZIA e l’abito FIBRIGLIO della collezione NINFE, colori delicati e materiali innovativi a rappresentare al meglio l’inizio di un nuovo millennio.

Ogni abito è accompagnato da un make up che da una parte richiama la purezza e la semplicità della sposa, cercando, perciò, di essere il più possibile “discreto” e naturale; dall’altra deve fare in modo che la sposa sia l’assoluta protagonista. È lei l’invitata più importante, la padrona di casa, la festeggiata; è lei quella che, tra tutte, deve essere guardata e ammirata, ed è - soprattutto - quella su cui punteranno i riflettori, per l’intera giornata.

Link:

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere