AZIENDALI

Acquistare packaging personalizzato dalla Cina

January 2 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Una bella confezione di buona qualità può donare al prodotto un valore aggiunto, è una cosa che i negozianti sanno bene. Prova a immaginare se lo smartphone dei tuoi sogni ti venisse venduto dentro un sacchetto di carta anziché in una scatola che lo protegge dagli urti: non sarebbe proprio la stessa cosa, no?...

COSE DA CONSIDERARE QUANDO SI ORDINA PACKAGING PERSONALIZZATO DALLA CINA

Una bella confezione di buona qualità può donare al prodotto un valore aggiunto, è una cosa che i negozianti sanno bene. Prova a immaginare se lo smartphone dei tuoi sogni ti venisse venduto dentro un sacchetto di carta anziché in una scatola che lo protegge dagli urti: non sarebbe proprio la stessa cosa, no? E forse qualche dubbio sul tuo acquisto potresti fartelo nascere. Insomma, il packaging personalizzato di un prodotto è importante perchè è il primo impatto visivo che abbiamo.

PRODOTTI CINESI CON PACKAGING PERSONALIZZATO

Se importi prodotti dalla Cina non devi preoccuparti del packaging in quanto i produttori cinesi si occupano anche della confezione dei prodotti e se non sono direttamente loro a realizzarla si appoggiano a dei fornitori specializzati in confezioni e stampa che lavorano con loro in subappalto.

La merce che ordini ti viene quindi consegnata nuova e correttamente confezionata. Quando acquisti merce cinese puoi scegliere la confezione che ti propone il fornitore, oppure puoi optare per un packaging personalizzato. In questo caso devi progettare tu la confezione tenendo conto delle dimensioni e dalla forma del prodotto, devi considerare il materiale in cui deve essere realizzata, lo spessore, il tipo di chiusura che deve avere, il tipo di stampa.

Il fornitore cinese non ti darà indicazioni e non farà correzioni all’ultimo momento, si limiterà semplicemente ad eseguire le tue indicazioni, quindi se non hai un’esperienza pregressa nella strutturazione di un packaging ti conviene chiedere aiuto a qualcuno che sia competente.

PACKAGING PERSONALIZZATO PER PRODOTTI MADE IN ITALY

Puoi ordinare delle confezioni personalizzate anche per dei prodotti Made in Italy che sono già in tuo possesso. Il packaging personalizzato ovviamente ha un costo maggiore perché può richiedere l’utilizzo di attrezzature supplementari, ma è anche vero che i prezzi in Cina sono abbastanza contenuti quindi non inciderà poi molto sulle tasche di una acquirente occidentale. Un metodo per risparmiare potrebbe essere quello di utilizzare il packaging proposto dal fornitore cinese aggiungendovi un tocco personale ad esempio un marchio, o cambiando i colori.

Quando ordini delle confezioni personalizzate devi prestare attenzione anche all’etichetta del prodotto che deve rispettare le normative del paese in cui si deve effettuare la vendita: in Europa il marchio CE deve ad esempio essere inserito per indicare che è stato rispettato lo standard di sicurezza del prodotto.

La mancata indicazione dei requisiti necessari potrebbe portare al ritiro del mercato della merce con una conseguente perdita di denaro. Alcune direttive impongono poi anche l’obbligo di riportare messaggi di avvertenza sulle confezioni di alcuni prodotti e l’indicazione di simboli grafici specifici.

PACKAGING PERSONALIZZATO: IN CHE QUANTITÀ ORDINARE?

In genere la quantità minima di packaging personalizzato da ordinare è di 1000 pezzi: ma sicuramente un ordine maggiore può far scendere il costo non di poco. Bisogna infatti pernsare che è meglio ordinare grandi quantità in una sola volta che piccole in più volte perchè così si possono ammortizzare i costi di spedizione.

Per evitare l’insorgere di qualsiasi tipo di problema e per risolvere tutte le questioni relative al packaging e all’etichettatura la cosa più giusta che potresti fare è quella di rivolgerti a un servizio di intermediazione con i fornitori cinesi come quello offerto da Yakkyo: il team di Yakkyo si metterà in contatto con i fornitori cinesi migliori, soddisfacendo la tua richiesta di packaging personalizzato sia in termini di qualità che di quantità



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Simona Ferrazza
Digital Marketing Specialist - Yakkyo Srl
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere