VARIE

Agricoltura negli anni 20': cosa aspettarsi dal prossimo decennio?

January 28 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il primo mese del 2020 svolge al termine, e passato il 2019, sembra ormai di tempo di guardare avanti alle nuove tecnologie e alle nuove innovazioni in arrivo. Vediamo insieme quali sono.

Il futuro dell'agricoltura di precisione incombe. Gennaio sta finendo, e si parla già di tutta una serie di novità in arrivo. Siamo tutti curiosi di sapere come andrà il prossimo decennio per l'agricoltura, e quali innovazioni ed avvenimenti la cambieranno. Non bisogna mai smettere di combattere tutti gli ostacoli che si presenteranno, così da preservare tutto il lavoro fatto.
L'interesse è tutto incentrato sui prossimi 10 anni, e su tutto che ne verrà grazie alle innovazioni e alla tecnologia. Vediamo quali sono in arrivo .

Tecnologie per l'agricoltura di precisione

Le tecnologie che verranno cambieranno radicalmente l'agricoltura, e nello specifico quella digitale. Però non bisogna guardare troppo oltre, ad esempio come con la qualità delle immagini dai satelliti o ai nuovi sensori Ciò che importa adesso, è capire in che modo useremo la tecnologia nei prossimi anni. E per farlo nel modo giusto, c'è bisogno di rispettare 3 variabili: disponibilità, economicità e usabilità. Lo scopo fondamentale è la ricerca di un ROI immediato, in base alle scelte di ogni coltivatore.
Fortunatamente, l'Italia su questo aspetto non resta a guardare. Anzi, esistono startup che hanno le capacità di raggiungere obiettivi del genere, come Agrodig.it Questa azienda situata nel Sannio (zona Beneventana) ha come scopo principale quello di diffondere a livello internazionale tutte le innovazioni e le tecnologie che riguardano l'Agricoltura di precisione. Il mercato di riferimento iniziale, però, è quello italiano, e nello specifico per le piccole aziende agricole che vogliono ottimizzare sia i costi che i benefici, con quel ROI immediato di cui parlavamo.
Tornando a noi, possiamo affermare che la presenza di tecnologie disponibili è già a un buon numero, ma c'è bisogno di investimenti piuttosto ingenti.
La gestione dei dati diventerà vitale per le aziende. Inoltre, tra le innovazioni che troverà sempre più spazio nel 2020 c'è l'Intelligenza Artificiale, che già sta contaminando ogni singolo settore del mercato, l'IoT (Internet of things) il miglioramento dei sensori e infine l'automazione.

Agricoltura di precisione automatizzata

C'è da migliorare l'accessibilità alla banda larga e quindi la connettività, così da poter utilizzare al meglio l'intelligenza tecnologica. Il mercato, poi, è in forte crescita: 11,2 miliardi di dollari nel 2018 che arriveranno a 20,9 nel 2024.
Finora si è parlato di automobili o di trattori autonomi, ma sembra che nei prossimi anni l'automazione arriverà a livelli impensabili. Tutto ciò in quanto le tecnologie, la scienza dei dati e la connettività aumentano e migliorano notevolmente.
Un altro esempio possono essere i sistemi di irrigazione automatici, ancora in fase di sviluppo, che si basano sui dati meteorologici. Permetterebbero inoltre la creazione di posti di lavoro.

La taglia giusta

Una cosa è certa: nei prossimi anni, ci sarà un decisivo passaggio generazionale tra gli agricoltori. I giovani entreranno in campo, e insieme a loro una serie di decisioni del tutto innovative. Tra queste fondamentale sarà la scelta sulle dimensioni aziendali, sulla base di bisogni o possibilità che si presenteranno.

In totale trasparenza

La privacy, quindi la trasparenza, sono imprescindibili per un'azienda. Ed è per questo che, anno dopo anno, c'è si estende sempre di più l'utilizzo della blockchain. In relazione a ciò, l'interesse del governo nei confronti del cambiamento climatico o dello spreco d'acqua, e sarà necessario fornire tutta la documentazione per tracciare ogni singola produzione. Tutti questi dati, non fanno altro che migliorare la vita degli agricoltori.

Commercializzazione

Più le aziende agricole cambieranno, e più l'agricoltura cambierà nel quotidiano.
Man mano che le moderne aziende agricole cambieranno, anche l'agricoltura che li circonda inizierà a vedere cambiamenti nelle funzioni quotidiane.
Si consolideranno sempre più le imprese attraverso fusioni e acquisizioni. Con la speranza che aumentino gli investimenti in agricoltura. Nel 2019 infatti sono stati distribuiti fondi per un totale di 16,9 miliardi di dollari, senza un accenno di diminuzione.
Sempre più opportunità di mercato saranno a disposizione delle imprese che promuoveranno gli agricoltori, sopratutto nelle aree emergenti o nei paesi in forte sviluppo.

Supporto agli agricoltori

Il supporto sarà la chiave di tutto. Già ora è fondamentale nel settore agricolo, e in futuro sarà di enorme aiuto. Le persone non verranno rimpiazzate dalle macchine, semplicemente renderanno il loro lavoro più semplice ed efficiente. Ci sarà bisogno di tutto l'aiuto possibile in un mondo sempre più complesso e con decisioni sempre più difficili da prendere. Tutto ciò crea davvero tantissimo entusiasmo.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere