TURISMO

Al riparo dalla calura estiva con Gallo Rosso

June 21 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Vacanza al maso in Alto Adige, dove anche le temperature sono riposanti

Trascorrere una vacanza in un maso in Alto Adige significa scegliere anche a favore di temperature estive più gradevoli che consentono un sereno sonno notturno e giornate piuttosto calde solo nelle ore centrali. La montagna d’estate infatti è più riposante del mare, l’aria è più fresca e non si suda semplicemente stando fermi.

In Alto Adige il concetto di vacanze in agriturismo d’estate esiste già dal 1850, prima che in qualsiasi altra parte del mondo e oggi circa il 15% dei contadini offre ospitalità con i prezzi migliori di tutto l’arco alpino.

La vacanza in agriturismo in Alto Adige nasce a causa delle condizioni climatiche di Bolzano, la città più calda d’Italia in estate. Per evitare la calura estiva della valle, quindi, gli abitanti più facoltosi fuggivano verso i paesi di montagna della zona e tra giugno e settembre vi si trasferivano per lunghi periodi. Per più di 100 anni le vacanze in agriturismo in Alto Adige hanno rappresentato la classica offerta di vacanza per la gente del posto, in particolare per la borghesia di Merano, Bolzano e Bressanone e, dopo gli anni ’60, con il completamento del Ponte Europa e la crescente ricchezza della generazione del dopoguerra, sono arrivati i primi turisti da Monaco di Baviera.

Considerata la crescente richiesta di turisti per trascorrere le vacanze al maso in Alto Adige, nel 1998 l’Unione Agricoltori e Coltivatori Diretti Sudtirolesi crea il marchio di qualità “Gallo Rosso” perché rappresentasse gli interessi delle famiglie di agricoltori, regolando i prezzi delle strutture mantenendoli bassi.

In poco più di 20 anni i masi associati sono considerevolmente cresciuti, arrivando ad essere oltre 1600 e anche il turista italiano ha dimostrato di apprezzare la vacanza nei masi Gallo Rosso.

Uno dei masi Gallo Rosso in quota dove sicuramente non si soffre la canicola è il Bio-Hof Unterschweig a San Nicolao in Val d’Ultimo. Situato a 1700 metri sopra il livello del mare, il maso dispone di 4 appartamenti molto confortevoli con la vista che spazia sulle cime circostanti.

L’Obergruberhof di Chiusa si trova a 1500 metri e gli ospiti possono stare al riparo dal caldo nei 4 meravigliosi appartamenti con vista sulle splendide cime delle Dolomiti e fare tante belle camminate senza sentirsi affaticati dalle alte temperature.

Ideali per famiglie o per gruppi di amici in cerca di refrigerio le due case vacanza del maso Thalerhof di Rio Lagundo, che possono ospitare fino a 6/8 persone.

Per soggiornare in un maso Gallo Rosso al riparo dalla calura estiva è sufficiente selezionare sul sito www.gallorosso.it il criterio “altitudine” scegliendo quella desiderata (oltre i 1000 metri o sopra i 1500) oppure sfogliare il catalogo “Agriturismo, vacanze diverse” che viene recapitato gratuitamente a casa dopo averne fatto richiesta al numero 0471/999308 o tramite e-mail all’indirizzo info@gallorosso.it.

Per ulteriori informazioni www.gallorosso.it.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere