SPORT

Al via il Giro Rosa 2020: Effebiquattro Milano sponsor ufficiale della maglia verde

September 14 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Effebiquattro Milano partecipa alla 31° edizione del Giro Rosa, il Giro ciclistico d’Italia al femminile, come sponsor ufficiale della maglia verde.

Una delle più importanti manifestazioni di ciclismo femminile al mondo, riconosciuta a livello internazionale per essere la più lunga e prestigiosa gara a tappe del panorama ciclistico.

Inserita nella ristretta cerchia delle prove dell’U.C.I Women’s World Tour e diretta dallo storico Patron Giuseppe Rivolta, è partita oggi, venerdì 11 settembre 2020, con una cronometro a squadre nel cuore di Grosseto e terminerà sabato 19 settembre 2020 a Motta Montecorvino (FG), alla conclusione di nove impegnative frazioni ricche di saliscendi, strappi, salite, strade bianche e mille altre insidie.

Effebiquattro Milano, leader a livello nazionale ed internazionale nella progettazione e produzione di porte d’interni, partecipa all’iniziativa per il terzo anno e, dopo la prima esperienza della scorsa edizione, anche quest’anno supporta il titolo della Maglia Verde, riconoscimento per la leader di una delle classifiche accessorie della corsa a tappe, di cui è protagonista con il logo istituzionale dell’azienda.

Effebiquattro Milano, nata oltre quarant’anni fa dalla visione e dall’azione del suo fondatore il Cav. Mario Barzaghi, grazie alla lunga esperienza e al profondo rispetto per i propri valori portanti – Design, Qualità, Tecnologia, Sostenibilità e Passione - è un’eccellenza del Made in Italy e come tale si impegna a sposare iniziative che ne rispecchino la filosofia.

Effebiquattro Milano sostiene il Giro Rosa, la competizione al femminile, promotrice di sani principi sportivi e metafora di tenacia nell’affrontare le sfide e gli ostacoli della vita, ovvero: “il coraggio di seguire nuovi percorsi e aprire nuove porte”.



Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere