ARTE E CULTURA

Alessandro Galanti premiato alla Biennale del Mare 2020

July 22 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Un nuovo importante risultato dello scultore Alessandro Galanti, in evidenza nella prima edizione della Biennale del Mare 2020 a Bellaria, Igea Marina. L'artista ancora una volta ha emozionato l'attento pubblico e la raffinata giuria dell'autorevole manifestazione.

ALESSANDRO GALANTI PREMIATO ALLA 1° BIENNALE DEL MARE
 
Jahrani Mourad, organizzatore e Direttore Artistico della 1° Biennale del Mare 2020 di Bellaria – Igea Marina, ha premiato l’artista scultore monzese Alessandro Galanti, rendendo omaggio all’opera più emozionante della manifestazione.
“Conflitto e passione”, l’opera premiata, è a tutti gli effetti una scultura che rappresenta il linguaggio, colto, profondo e riflessivo di Galanti.
“…E’ un’opera che racconta di una passione vissuta nell’intimità del mio cuore”, rivela Alessandro Galanti, artista impegnato nella rappresentazione elegante di un sentimento molto intimo attraverso un raffinato linguaggio scultoreo. Galanti ha conquistato dunque il parere favorevole del pubblico e della critica presentando per la straordinaria occasione anche le opere in metallo placato in oro, intitolate, “il mio equilibrio in Chiara” e “Omaggio a Liliana Segre”.
L’artista, già messo in evidenza tra gli artisti di Arte Limpida, si è distinto nella  manifestazione internazionale di elevato livello di Bellaria, confermando ancora una volta l’indubbia qualità e la straordinaria capacità di creare un’espressione di autentica bellezza attraverso riflessioni particolarmente profonde.
L’inaugurazione dell’autorevole manifestazione si è svolta sabato 11 Luglio presso le sale del palazzo del Turismo di Bellaria – Igea Marina nella splendida e accogliente terra romagnola con l’organizzazione dell’Associazione Arte Invisibile, il patrocinio dell’amministrazione comunale locale e la collaborazione della Fondazione Verde Blu.
Alla serata inaugurale hanno preso parte anche alcuni autorevoli ospiti d’onore come il Maestro scultore Leonardo Lucchi, Romano Buratti, il Sindaco Filippo Giorgetti, l’assessore Michele Neri e il presidente della Fondazione VerdeBlu Paolo Borghesi.
La “Biennale del Mare” resterà aperta al pubblico tutte le sere dalle 20.30 alle 23.30 fino al 4 agosto e sarà visibile presso le sedi del Palazzo del Turismo di Bellaria e la sala Espositiva del Centro polivalente V. Belli di Igea Marina. Qui vi aspettano le opere dei molti artisti selezionati per l’evento e le opere premiate dello scultore Alessandro Galanti.
 
Di Alberto Moioli

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere