MUSICA

ALIEN, il nuovo singolo di Marco Pernice, nuove dimensioni sonore

February 23 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il suono decisamente electro varia con interventi mirati di chitarra elettrica, sax, samples e voce, più l'audio originale delle comunicazioni radio sull'avvistamento di oggetti volanti non identificati.

Non finisce di sorprendere il produttore e chitarrista italiano Marco Pernice, che con la nuova uscita discografica continua a farsi spazio nell'airplay e nell'indie internazionale.

Alien, il nuovo brano, infatti ancor prima della sua pubblicazione sui principali digital stores, era già in rotazione su importanti network indipendenti come Formula Indie, format trasmesso in oltre 40 nazioni.

Il suono decisamente electro varia con interventi mirati di chitarra elettrica, sax, samples e voce, più l'audio originale delle comunicazioni radio sull'avvistamento di oggetti volanti non identificati.
Tutto scritto, prodotto e suonato dall'autore.

Ma chi è l'alieno ? Eh già, qui si potrebbero aprire dibattiti chilometrici....esistono? Non esistono? Siamo soli nell'universo? Proveniamo direttamente da civiltà extraterrestri (come alcuni sostengono) ?

Qui l'autore si limita ad osservare la realtà, la più solida delle chiavi di lettura, e ce la canta.

"We are the aliens", siamo noi che esploriamo il cielo, mangiandoci il pianeta Terra. Questa pandemia ha dimostrato una volta di più che stiamo perdendo il controllo, che siamo la causa dei nostri mali. Di sicuro siamo noi che costruiamo mezzi spaziali per colonizzare altri pianeti, vedi la Luna e Marte.

E se fossimo entrambe le cose? Colonizzati e colonizzatori? Forse si, ma servono prove scientifiche inconfutabili che dimostrino l'esistenza di forme di vite aliene, fino ad allora gli unici alieni siamo noi.

Che dire, ascoltare per credere, e all'ascoltatore va l'ultima parola...aliena.

Principali link del singolo

link dell'artista

Di Gino Verri



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Sara Lovano
PR/promozione - Voxpopuli live Production
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere