AZIENDALI

Almaviva vince il Channel Award 2021 di Informatica

April 8 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il Premio come miglior partner nella categoria Business 360, EMEA e LATAM, è un riconoscimento per i risultati raggiunti nella crescita, nell'innovazione e nella digital governance delle organizzazioni utilizzando le tecnologie di Informatica nell’anno 2020

Roma, 6 aprile 2021 - Almaviva si è aggiudicata il Channel Award 2021 di Informatica - leader in Enterprise Cloud Data Management - Premio come miglior partner nella categoria Business 360, nell’area Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA), nonché America Latina (LATAM). L’importante riconoscimento ad Almaviva per il 2020 corona una collaborazione con Informatica avviata nel 2013 e rafforza il valore di una partnership che ha permesso all’azienda di posizionarsi come partner d’eccellenza per le soluzioni di data management nel tessuto produttivo italiano, privato e pubblico.
In qualità di Platinum partner di Informatica, Almaviva ricopre un ruolo consolidato di protagonista nelle soluzioni di data governance, integrando, sviluppando e orchestrando sistemi e architetture per la valorizzazione del patrimonio informativo delle organizzazioni, nel contesto sempre più strategico della data-driven society e della data-economy.
“Siamo orgogliosi del prestigioso riconoscimento di miglior partner Business 360 in Emea e Latam assegnatoci da Informatica. Grazie all'adozione della loro piattaforma abbiamo ottenuto importanti risultati con i nostri clienti accelerando i loro processi di trasformazione digitale” ha commentato Antonio Amati, Direttore Generale Divisione IT di Almaviva. “È l’occasione giusta per ringraziare tutto il team di Informatica con cui è un piacere continuare a collaborare con obiettivi sempre più sfidanti, come diffondere e sostenere la cultura del dato negli ecosistemi complessi”.
"Informatica è entusiasta della partnership con Almaviva per la risoluzione congiunta delle sfide più complesse dei nostri clienti" ha affermato Alessandro Alliney, Country Manager di Informatica Italia. "In un'era in cui i dati sostengono la trasformazione digitale, la piattaforma di Informatica, all’interno di una strategia Cloud First – Cloud Native, offre una modularità che è di riferimento per il mercato e consente ai clienti di avere una visione a 360° del business e del governo dei propri dati”.
Affidarsi alle potenzialità delle soluzioni di Informatica ha consentito ad Almaviva di apportare una rivoluzione nell’approccio al dato e favorire una cultura data-driven nelle realtà amministrative e produttive, coniugando l’operatività in ottica Data 4.0 e abilitando l’innovazione mediante tecnologie emergenti come la Blockchain.
Business, dati e compliance. Sono molti i contesti (automotive, central & local government, education, financial services) in cui Almaviva ha offerto soluzioni di Informatica per la data governance, il data masking e la data anonymisation, rispondendo alle esigenze di compliance al trattamento dei dati e favorendo e migliorando nelle organizzazioni la qualità dei servizi offerti, la tempestività dei processi, la privacy e sicurezza delle informazioni trattate, l’integrazione dei diversi attori coinvolti, la standardizzazione delle procedure e il monitoraggio e controllo dei processi.
Nell’ecosistema smart agriculture in particolare ha reso possibile un cambio di paradigma sul piano dell’interoperabilità del dato tra enti periferici e centrali, grazie alla sincronizzazione tra dati e all’aggiornamento real-time delle informazioni a livello nazionale, adeguandosi alle richieste di controllo e monitoraggio dell’UE.

Profilo Gruppo Almaviva
Almaviva, Gruppo leader italiano nell’Information & Communication Technology, sinonimo di innovazione digitale, accompagna i processi di crescita del Paese raccogliendo la sfida che le realtà enterprise devono affrontare per rimanere competitive nell’epoca del Digitale Assoluto, innovando il proprio modello di business, la propria organizzazione, la cultura aziendale e l’ICT. A partire da solide competenze Made in Italy, Almaviva ha dato vita ad un network globale con 45.000 persone, 10.000 in Italia e 35.000 all’estero, e 887 milioni di euro di fatturato nel 2019. Opera attraverso 42 sedi in Italia e 23 all’estero, con un’importante presenza in Brasile, oltre che negli Stati Uniti, Cina, Colombia, Tunisia, Romania e a Bruxelles, centro nevralgico della UE.

Licenza di distribuzione:
Marco Pignagnoli
Responsabile pubblicazioni - AID srl
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere