CORSI

Anche a novembre prosegue il corso gratuito di ginnastica a corpo libero alla Casa Albergo Ferrucci

November 5 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Lo sport come strumento di contrasto anche a stati depressivi

ASCOLI – Anche nel mese di novembre, presso la sala polivalente della Casa albergo Ferrucci in via Tucci, proseguirà il corso di ginnastica a corpo libero tenuto dall’insegnante Marco Nardini.

L’iniziativa si svolge tutti i giovedì dalle ore 18,45 alle ore 19,45 ed è organizzato da Cooperativa sociale DLM, Associazione Hozho e Comune di Ascoli Piceno nell’ambito del progetto “Potenziamento dei laboratori di prevenzione del tumore al seno”.

Il corso viene realizzato grazie ad un contributo offerto dalla Susan G. Komen Italia Onlus.

L’attività fisica rappresenta un utile strumento di prevenzione per la salute e di contrasto all’insorgere di varie patologie tra cui proprio il tumore al seno.

Ma fare sport rende anche felici. Un’ora sola di sport alla settimana, infatti, sembra essere in grado di proteggere dal rischio di cadere in uno stato depressivo. Lo ha dimostrato uno studio pubblicato sull’American Journal of Psichiatry da un team del Black Dog Institute di Sydney in Australia. I ricercatori hanno esaminato i dati sull’attività fisica e i sintomi di ansia e depressione relativi allo studio Hunt, durato 11 anni e condotto in Norvegia. I dati finali hanno evidenziato che i soggetti che confessavano di non praticare alcun tipo di esercizio fisico mostravano un rischio di depressione maggiore del 44% rispetto a chi faceva almeno un’ora di sport alla settimana.

Per informazioni ed iscrizioni si può contattare la segreteria dell’Associazione Hozho (3295439141), visitare il sito www.cooperativemarche.it nella pagina dedicata al progetto “Laboratori territoriale di prevenzione del tumore al seno” oppure consultare la pagina facebook della Cooperativa DLM.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Sandro Tortella
Capo Ufficio Stampa - Cooperativemarche.it
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere