AZIENDALI

Andrea Mascetti: le riflessioni dello Studio Legale sul peculato d’uso

December 10 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Peculato d’uso: la recente sentenza della Corte di Cassazione spiegata dall’avvocato Passerini, dello Studio Legale di Andrea Mascetti

Andrea Mascetti ha fondato il suo Studio Legale nel 2004: da allora si occupa principalmente di diritto societario, bancario ed amministrativo. Di recente un avvocato dello Studio ha formulato una riflessione sul reato di peculato d’uso e le sue implicazioni.

Andrea Mascetti: lo Studio Legale spiega il reato di peculato d’uso

Già in precedenza la Corte di Cassazione si era pronunciata riguardo la necessità di stabilire i limiti entro i quali sia possibile riscontrare il reato di peculato d’uso (art. 314 c.p.). L’avvocato Aurora E. Passerini, dello Studio Legale fondato da Andrea Mascetti, ha spiegato la recente sentenza n. 30178 del 9 luglio 2019 riguardante il caso di un pubblico ufficiale colto ad utilizzare auto e telefono di servizio per usi prettamente personali. La spesa totale è stata di oltre mille euro per recarsi in luoghi non consoni e non legati a ragioni di servizio. L’avvocato dello Studio Legale di Andrea Mascetti ha spiegato: “Continuando sulla strada già tracciata da numerose precedenti pronunce, la Corte di Cassazione ha confermato che il reato di peculato d’uso sia riscontrabile ogniqualvolta il pubblico ufficiale che abbia il possesso o la disposizione di un bene pubblico o altrui per ragioni di servizio ne faccia invece un uso prettamente privato”. Anche nel caso non ci sia un danno patrimoniale rilevante che gravi sulla PA, si ritiene comunque sussistente il peculato qualora ne venga lesa l’immagine ed il decoro, come nel caso preso in esame.

La figura professionale dell’avvocato Andrea Mascetti

“La mia famiglia costruì, negli anni 20, il palazzo che oggi ospita la sede Varesina dello Studio. Da quel mondo ho appreso la lungimiranza, la costanza, il costruire il futuro su solide basi, senza avere paura della fatica e delle sfide che s’incontrano lungo il cammino”. Sono le parole di Andrea Mascetti, avvocato che nel 2004 ha avviato il suo Studio Legale, presso cui si occupa principalmente di diritto societario, bancario ed amministrativo. “Nella mia attività professionale, unisco la tensione verso l’eccellenza allo studio e all’impegno quotidiano”. Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano, è iscritto all’Ordine degli Avvocati. Ha collaborato con SALT (Studio Associato Legale Tributario) associato a Ernst & Young. Andrea Mascetti è consulente per numerose società ed enti locali, inoltre attività di arbitro e di avvocato avanti i collegi arbitrali. È Presidente e membro di Organismi di Vigilanza, nonché sindaco di collegi sindacali e membro di CdA di banche e società commerciali italiane ed estere.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere