CORSI

Arezzo Psicosintesi, al via il corso triennale per conoscersi e progettarsi

January 30 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Una scuola per conoscere sé stessi e per arrivare ad esprimere pienamente le proprie potenzialità. Arezzo Psicosintesi si appresta ad inaugurare il nuovo corso di formazione che, al via dalle 19.00 di mercoledì 7 febbraio e strutturato attraverso un programma triennale di trentasei incontri, si rivolge a uomini e donne di ogni età per accompagnarli all’esplorazione di tutti gli aspetti che compongono la complessità del mondo interiore e delle funzioni psichiche, per arrivare così a delineare un vero e proprio progetto per la propria vita. Ospitato dalla sede della Fondazione Guido d’Arezzo in Corso Italia, questo percorso si rinnova costantemente da oltre dieci anni e, in questo lungo lasso di tempo, ha coinvolto centinaia di aretini che si sono affidati alle competenze di psicologi, psicoterapeuti, counselor e professionisti di Arezzo Psicosintesi per trovare la miglior strada personale verso l’armonia, il benessere e la serenità.

Una scuola per conoscere sé stessi e per arrivare ad esprimere pienamente le proprie potenzialità. Arezzo Psicosintesi si appresta ad inaugurare il nuovo corso di formazione che, al via dalle 19.00 di mercoledì 7 febbraio e strutturato attraverso un programma triennale di trentasei incontri, si rivolge a uomini e donne di ogni età per accompagnarli all’esplorazione di tutti gli aspetti che compongono la complessità del mondo interiore e delle funzioni psichiche, per arrivare così a delineare un vero e proprio progetto per la propria vita. Ospitato dalla sede della Fondazione Guido d’Arezzo in Corso Italia, questo percorso si rinnova costantemente da oltre dieci anni e, in questo lungo lasso di tempo, ha coinvolto centinaia di aretini che si sono affidati alle competenze di psicologi, psicoterapeuti, counselor e professionisti di Arezzo Psicosintesi per trovare la miglior strada personale verso l’armonia, il benessere e la serenità.

Il primo anno ha come tema “Imparare a conoscersi” e, dopo un’introduzione per capire il metodo della psicosintesi ideato da Roberto Assagioli, accompagnerà alla scoperta di sé stessi e dei vari personaggi interiori, con un viaggio tra mondo conscio e inconscio, ruoli e identità sociali. “Le nostre funzioni psichiche” è il titolo di un secondo anno che entrerà nello specifico dei comportamenti e delle dinamiche alla base della vita quotidiana, analizzando impulsi e desideri, emozioni e sentimenti, immaginazione e pensiero. Dopo aver fornito le mappe interiori su come siamo fatti e come funzioniamo, la terza e ultima fase affronterà “Il progetto di sé” che ha l’obiettivo di far emergere le competenze per diventare registi attivi e consapevoli della propria vita, trovando il miglior orientamento in base a potenzialità, talenti, volontà ed energie individuali. Ogni anno è strutturato come un percorso completo e compiuto, dunque i singoli allievi possono scegliere se vivere l’intero triennio o se limitarsi ad uno specifico ciclo di incontri.

Il corso di formazione di Arezzo Psicosintesi ha la particolarità di essere strutturato con una forma laboratoriale che richiede agli allievi di mettersi in gioco in prima persona e di confrontare le loro esperienze con il resto del gruppo, con un doppio lavoro individuale e collettivo. I partecipanti vivranno ogni incontro in modo creativo e attivo, ricevendo di volta in volta esercizi e tecniche utili per imparare ad osservarsi nella vita quotidiana e per testare concretamente i benefici apportati dal percorso. L’intero programma è disponibile sulla pagina facebook di Arezzo Psicosintesi. «Il corso triennale di Arezzo Psicosintesi - spiega la presidente Paola Butali, - è strutturato come un laboratorio di progettazione del sé. Il lavoro individuale e di gruppo, unito alle nozioni teoriche fornite dai nostri docenti, permetterà agli allievi di dotarsi di tutti quegli strumenti per potersi conoscere e, soprattutto, per condurre la propria vita con consapevolezza, libertà e creatività verso la miglior strada per sé stessi».

Licenza di distribuzione:
Marco Cavini
Responsabile pubblicazioni - Uffici Stampa Egv di Cavini Marco
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere