EDITORIA

"Aroma. Un viaggio sensoriale alla scoperta dei formaggi DOP italiani", il libro di Michele Grassi

April 30 2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

La prima guida in Italia dedicata esclusivamente ai formaggi DOP, proprio nel momento in cui il nostro Paese raggiunge la Francia alla quota di 43 denominazioni casearie.

Di che cosa parla e qual è il suo scopo
Il libro è classificabile anzitutto come Guida alla conoscenza di tutti quei preziosi formaggi
italiani cui la Commissione Europea ha conferito, dal 1996 ad oggi, la designazione D.O.P.,
Denominazione di Origine Protetta.
In realtà, l’argomento è così strategico che permette di superare le funzioni, e i limiti, di una semplice Guida, proponendo piuttosto in questo libro un vero e proprio viaggio tematico nell’Italia dell’eccellenza gastronomica. Viaggio strategico, sì, e capillare, perché capace di penetrare anche in quei molti ma ristrettissimi territori della nostra Penisola che sono vocati alla produzione di grandi formaggi, il cui pregio spesso però non corrisponde a un giusto apprezzamento da parte dei consumatori.
Ecco allora il compito che questo libro intende assumersi: offrire in modo chiaro e comunicativo tutte le informazioni necessarie a un vasto pubblico per sviluppare conoscenza e consapevolezza sul prodotto-formaggio D.O.P., la sua storia e i suoi legami con un territorio specifico. Ma ad ogni compito segue una responsabilità: e Aroma non ha solo una responsabilità divulgativa, ma ha anche quella di educare al consumo di formaggio di qualità. Questo è sia un onere che un privilegio, dal momento che Aroma si presenta in assoluto come la prima Guida in Italia che affronti in modo diretto ed esaustivo il grande mondo dei formaggi D.O.P.

Com’è fatto
“Cuore” del libro sono le sue 43 schede descrittive di tutti i formaggi D.O.P. italiani, ognuna delle quali contiene le informazioni essenziali alla conoscenza del prodotto: caratteristiche della lavorazione, della pasta, dati analitici, stagionatura, luoghi e periodi di produzione, origine, note storiche, utilizzi, fotografie e grafico sensoriale.
Importanti sono anche altre sezioni del libro, dedicate ai parametri di classificazione dei formaggi D.O.P., alle tecniche di taglio e agli attrezzi del casaro e il capitolo riservato alle ricette proposte da chef che in varie parti d’Italia valorizzano nei propri piatti i formaggi D.O.P. dei rispettivi territori.

A chi è rivolto
Una Guida per il consumatore: per chi acquista formaggio D.O.P. e per chi lo propone, per
chi lo mangia e per chi lo degusta. Il “taglio” divulgativo rende Aroma un repertorio di facile consultazione per l’esperto e una Guida dettagliata per chi si avvicina al mondo dei formaggi D.O.P. per la prima volta.

Chi l’ha scritto
Autore: Michele Grassi, esperto di tecnologia casearia, si occupa di ricerca relativa ai formaggi a latte crudo italiani (premio “Grolla d’Oro” 2009 per il miglior formaggio di malga a pasta molle), Critico di formaggi, Maestro Assaggiatore e Docente O.N.A.F. (Delegato per Ferrara, Ravenna e Rovigo), già coautore di "Guida ai formaggi del Veneto" (Treviso, 2009) e di "Guida ai formaggi di Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige" (Treviso, 2010).
Collaboratori: Docenti, Delegati e Presidenza Nazionale O.N.A.F., con i rispettivi panels
d’assaggio.

Editore: Tamellini Edizioni

Licenza di distribuzione:
Simone Gianesini
Redazione Editoriale - Tamellini Edizioni s.r.l.
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere