EDITORIA

Arriva in Italia un nuovo romance F/F!

February 15 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Se ami il romance e il tuo motto è "Love is love", allora non puoi perderti il nuovo romanzo di Jae, "Non eri nel copione", edito da Ylva Publishing, casa editrice che si occupa di romance F/F.

Non hai mai letto un romance con protagoniste due donne? È molto probabile che sia così, visto che in Italia la pubblicazioni di romance F/F è molto rara.

Finalmente, però, è arrivato in Italia un nuovo romanzo di Jae, autrice di punta della casa editrice tedesca Ylva Publishing, specializzata in romance con protagoniste lesbiche.
Non eri nel copione è la storia di Amanda e Michelle, due donne che sono state deluse dall’amore, due donne che non sono pronte a mettere di nuovo a rischio il proprio cuore.
Ma forse, nel copione delle loro vite, Amanda e Michelle non hanno fatto i conti con gli imprevisti dell’amore.

Quarta di copertina:
L’aspirante attrice Amanda Clark e la fotografa Michelle Osinski sono già state scottate dall’amore, e non ci tengono a rischiare una seconda volta; soprattutto, non insieme.
Tanto per cominciare, Amanda non si è mai sentita attratta dalle cosiddette virago, di cui Michelle è un perfetto esemplare. In più, ha appena ottenuto una parte di rilievo in una serie televisiva, e su quella vuole concentrarsi: non c’è tempo per le complicazioni amorose.
Dopo una rottura burrascosa con l’ex ragazza attrice, Michelle ha giurato di non frequentare più donne che lavorano nel mondo dello spettacolo. L’ultima cosa che le serve è un’altra diva con manie di protagonismo; e al primo incontro, Amanda le dà esattamente quell’impressione.
Ma dopo un’uscita romantica che non è una vera uscita romantica, e l’intervento della nonna di Amanda, tutte e due cominciano a chiedersi se non sia venuto il momento di abbandonare il solito copione…

Estratto:
Lo sguardo le cadde su un volantino infilato sotto il tergicristallo. Allungò il braccio per sfilarlo. Alla vista dei cuoricini strinse le dita, e stava per accartocciarlo – ne aveva avuto abbastanza di romanticismo – ma all’ultimo secondo scorse l’immagine di Cupido. L’angioletto non era in cielo a scoccare frecce ai potenziali innamorati: giaceva inerte in una pozza di sangue e la freccia ce l’aveva piantata fra le ali. Sotto l’immagine, in lettere di bile, la scritta: “Festa anti-San Valentino”.
Amanda scoppiò a ridere e continuò a leggere: “Stanchi di bigliettini sdolcinati, cioccolatini da quattro soldi e parenti che vi chiedono con chi uscite?”. Annuì vigorosamente. «Dio, sì!» La festa non sembrava affatto male. Lanciò un’occhiata all’orologio al polso.
Erano appena passate le nove.
Stando al volantino, la festa era iniziata alle otto. Ed era dietro l’angolo.
Rimise le chiavi della macchina in borsa. Dopo quella serata le avrebbe fatto bene stare in compagnia di persone disinteressate all’amore, meglio ancora se fossero state eterosessuali. Era stufa di donne in cerca dell’anima gemella. Un drink e poi avrebbe chiamato un taxi per rientrare. Del resto, con tutto il vino che aveva già bevuto, guidare non era la migliore delle idee.
Convinta, attraversò la strada fischiettando No More I Love You’s.

Informazioni:
Titolo: Non eri nel copione
Autrice: Jae
Traduttrice: Martina Nealli
Editore: Ylva Publishing
Pagine: 221 (47.000 parole)
Prezzo: 4,99 € (ebook), 15,89 € (cartaceo)
Disponibile anche su Kindle Unlimited!

L’autrice:
Jae è cresciuta fra i vigneti della Germania del sud e ha passato l’infanzia fra i libri, guadagnandosi il soprannome di “professoressa”. Il tarlo della scrittura ha cominciato a roderla quando aveva undici anni; dal 2006 scrive prevalentemente in inglese.
Nel dicembre del 2013 ha rinunciato al lavoro di psicologa per diventare scrittrice a tempo pieno e editor a tempo parziale, professioni che continuano a sembrarle le migliori del mondo.
Quando non scrive, le piace trascorrere il tempo leggendo, gustandosi un gelato o andando per cartolerie, e facendo incetta di serie crime.





Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere