ARTE E CULTURA

ARTINSIDE Gallery: la prima galleria italiana in realtà aumentata

January 17 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Da gennaio 2019, è disponibile sull’App store (per iPhone e iPad) la app che rivoluziona la messa in scena dell’arte contemporanea. ARTINSIDE Gallery è la prima galleria italiana d’arte contemporanea realizzata in realtà aumentata, che inaugura una forma di allestimento inedita e all’avanguardia.

Ovunque l’utente si trovi, è sufficiente che rivolga il dispositivo davanti a sé, per ritrovarsi al centro di uno dei cinque spazi espositivi offerti dalla galleria. Il visitatore di ARTINSIDE Gallery può così godere di una esperienza immersiva nel nuovo “enviroment audiovisivo”. Gli ambienti e le opere sono accompagnati da un breve commento sonoro, in lingua italiana ed inglese, che si attiva toccando il singolo pannello o il dipinto.

L’applicazione in realtà aumentata propone un’esperienza unica per avvicinarsi alle opere di arte contemporanea, che la curatrice di ARTINSIDE Gallery - Maddalena Grazzini- seleziona e aggiorna con regolarità, come in una tradizionale galleria d’arte.

Scoprire e vivere l’arte contemporanea anche nei contesti quotidiani e più impensabili, lontani dalle dimensioni museali o dai tradizionali spazi espositivi, è da oggi possibile attraverso la nuova app realizzata dal software engineer Alessandro Bemporad (artebinaria.it) e disponibile sull’App Store.


Alessandro Bemporad (www.artebinaria.it)
Senior software engineer e project manager con 30 anni di esperienza nel settore dell'Information Technology. Ha lavorato come developer, poi come software architect, IT consultant ed infine come manager in grandi aziende IT. Svolge attualmente attività di iOS Engineer, e di docente online sulla piattaforma Udemy.

Maddalena Grazzini (www.artinside.it)
Storica dell’arte e visual artist con lo pseudonimo di PZ. Da sempre alla ricerca di nuovi modi per veicolare l’arte attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie, è la curatrice della prima galleria italiana in realtà aumentata di Artebinaria. Da alcuni anni collabora con Alessandro Bemporad nella ricerca di soluzioni artistiche che uniscono arte e tecnologia.




Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere