VARIE

Assosementi: pronti a entrare nel Protocollo d’Intesa a difesa del grano duro

January 29 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

L’associazione che riunisce le aziende sementiere plaude la proposta lanciata da Copagri e Italmopa nel corso del convegno di Tolentino “Seme certificato per una filiera veramente tracciata”

Bologna, 26 gennaio 2018 – Assosementi è pronta a raccogliere l’invito di Copagri e Italmopa a prendere parte al Protocollo d’Intesa a difesa del grano duro siglato nel dicembre scorso. È quanto emerso nel corso del convegno “Seme certificato per una filiera veramente tracciata: il contributo del settore sementiero per la qualità dell’agroalimentare italiano”, promosso da Assosementi e svoltosi ieri a Tolentino (MC) a cui hanno preso parte i protagonisti del settore agricolo italiano.

“Accogliamo con favore questa ipotesi a difesa della filiera del grano duro, ha dichiarato Giuseppe Carli, Presidente di Assosementi. La volontà espressa da Italmopa e Copagri va nella direzione di quanto auspicato nel nostro convegno ed è il riconoscimento del valore aggiunto garantito dal seme certificato e della sua importanza strategica per tutta la filiera agroalimentare, un deciso passo in avanti verso la qualità e la tracciabilità di un simbolo del Made in Italy come la pasta”.

“Le criticità del settore cerealicolo vanno affrontate in un’ottica di filiera e l’industria sementiera, che investe in maniera costante nell’innovazione varietale per sviluppare varietà in grado di fornire vantaggi competitivi alle nostre produzioni, è felice di dare il proprio contributo nell’ambito di un piano che prevede la salvaguardia della coltura del grano duro” ha concluso Carli.

ASSOSEMENTI – Associazione Italiana Sementi - rappresenta a livello nazionale il settore sementiero: costitutori di varietà vegetali, aziende produttrici di sementi e aziende distributrici di sementi in esclusiva. Assosementi aderisce a ESA (European Seed Association), l’Associazione sementiera europea, e a ISF (International Seed Federation), la Federazione internazionale delle sementi.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere