PRODOTTI

Ausili per anziani: cinque prodotti per migliorare la quotidianità

January 4 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Ecco una breve presentazione di cinque ausili per anziani e soggetti diversamente abili che nella loro semplicità sono perfettamente in grado di migliorare la quotidianità sia dell'assistito che del caregiver.

Assistere un anziano, specialmente se in gravi condizioni di salute che ne impediscono la completa deambulazione e motricità, può essere un impegno faticoso anche fisicamente. Ecco, quindi, alcuni ausili per anziani che possono rendere l’assistenza un compito meno gravoso per il caregiver e una condizione meno mortificante per il paziente.

Sul mercato esistono moltissimi ausili per anziani, ma alcuni di essi hanno una particolarità in più, un dettaglio capace di prestare assistenza non solo al paziente, ma anche al caregiver che, risparmiando preziosa energia fisica, sarà in grado svolgere il suo lavoro con maggiore concentrazione e serenità. Vi presentiamo, dunque, cinque ausili per anziani particolarmente sofisticati che potranno essere di grande aiuto sia all’operatore che al suo paziente.

1. Letto per anziani con sponde a scomparsa e materasso alzabile

Sono molti i letti per disabili disponibili sul mercato, ma alcuni si rivelano più adatti nel caso di lunghe degenze durante le quali il paziente è costretto a letto per gran parte della giornata. Esistono, quindi, letti dotati di sponde metalliche a scomparsa che è possibile estrarre durante le ore notturne oppure, più in generale, mentre l’anziano riposa, per evitare cadute durante il sonno, ma che risultano amovibili per agevolare il lavoro del caregiver, magari quando al paziente viene prestata assistenza domiciliare. Tuttavia, questo non è l’unico vantaggio di questa tipologia di ausili per anziani, poiché questi modelli di letto sono dotati anche di un materasso motorizzato e snodabile che è possibile sollevare elettronicamente in maniera integrale oppure parziale (per esempio, solo il lato delle spalle e della testa, oppure solo l’estremità delle gambe), riducendo lo sforzo fisico di chi presta assistenza. Ovviamente, gran parte di questi ausili per anziani sono disponibili in diverse misure e colori, per potersi meglio integrare con l’arredamento della stanza e ridurre la sgradevole sensazione di riposare in un letto per degenti.

2. Deambulatore pieghevole

Un altro fra gli ausili per anziani assolutamente indispensabile in molte situazioni risulta essere il deambulatore, supporto in grado di sostenere il peso della persona che lo adopera, fornendole maggiore equilibrio e riducendone lo sforzo fisico. Tuttavia, spesse volte si tratta di articoli ingombranti, difficilmente trasportabili e quindi impossibili da utilizzare al di fuori dell’ambiente domestico, dove risulterebbero, forse, maggiormente utili. Tuttavia, fra gli ausili per anziani figurano, ormai, molti deambulatori per anziani pieghevoli, molto resistenti, ma leggeri e semplici da trasportare, a volte anche nel modello articolato che, grazie all’autonomia di movimento di ogni suo lato, rende l’andatura molto più morbida e risulta, di conseguenza, ideale per allenare la prima deambulazione.

3. Sedie per disabili ergonomiche

Tra i migliori ausili per anziani, chiaramente, non possono mancare quelli in grado di aiutare l’anziano anche se si trova nel suo ambiente domestico, specialmente quando, malgrado la malattia, desidera ancora impegnarsi in qualche attività intellettuale che richiede di trascorrere del tempo seduto ad una scrivania. Esistono, a tale scopo, delle sedie ergonomiche regolabili elettronicamente in altezza e dotate di una base ad “H” la quale garantisce un’autospinta, in maniera tale da poter essere utilizzate in totale autonomia anche da chi soffre di coxartrosi, emiplegie oppure sclerosi. Sono, inoltre, dotate di ruote frenanti per facilitare il momento dell’alzata mantenendo un più stabile equilibrio ed è, nel caso della coxartrosi, patologia cronico-degenerativa dell’anca, possibile modificare la seduta in modo che risulti essere più adatta a seconda del lato del corpo che è stato intaccato dalla malattia.

4. Tavolino per sedia a rotelle

Per rimanere sul tema di ausili per anziani in grado di semplificare la vita del fruitore nella sua quotidianità, è necessario introdurre la possibilità di acquistare un tavolino per anziani disabili costretti sulla sedia a rotelle. I tavoli non studiati ad hoc per persone con questa disabilità, infatti, risultano spesso una vera e propria barriera che impedisce di adempiere ai compiti più banali, come consumare un pasto o scrivere una lettera. Per questa ragione, esistono in commercio tavolini ad altezza regolabile, che normalmente arrivano ai lombi della persona seduta e che possono essere posizionati esattamente al di sopra della sedia a rotelle.

5. Rampe portatili

L’ultimo degli ausili per anziani che vi presentiamo sono delle rampe disabili pieghevoli e portatili che possano fungere da soluzione, sia per l’anziano che per il caregiver, al diffusissimo problema di superare barriere architettoniche spesso presenti all’interno di edifici o spazi pubblici. Si tratta di rampe normalmente costituite di alluminio o vetroresina (fusione di grafite e fibra di vetro), materiali molto resistenti, ma estremamente leggeri, che rendono questi oggetti comodi da trasportare e per nulla ingombranti.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere