TURISMO

Breve tour di Firenze a piedi

February 8 2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Suggerimenti per il turista che visita Firenze ed ha poco tempo a disposizione: i maggiori punti di interesse per un tour a piedi di 2 ore.

Firenze è una delle maggiori città d'Italia dal punto di vista dell'offerta culturale: monumenti, musei, opere d'arte, edifici, piazze e ponti abbondano. Firenze è stata uno dei punti di riferimento in Europa nel Medioevo e nel Rinascimento ed è stata per un periodo anche la capitale d'Italia.
Una delle sue caratteristiche distintive apprezzate dal turista è la facilità di raggiungimento a piedi della maggior parte dei luoghi da visitare: inoltre, negli ultimi anni c'è stato un incremento dell'area pedonalizzata che ha favorito i tour di Firenze a piedi.
I punti di interesse per una visita completa sono molti e richiederebbero anche più di un giorno (specialmente se volete approfondire le escursioni con le visite ad alcuni musei): io vorrei suggerirvi una selezione di luoghi interessanti da vedere con un ipotetico tour di Firenze in 2 ore.
In città potete trovare anche guide turistiche che offrono visite guidate, io vi suggerisco i tour di Accord Solutions, tour operator con un'ampia offerta di tour di Firenze e della Toscana.
Partendo da Piazza del Duomo dove già troviamo tra i più noti monumenti e chiese di Firenze: il Duomo, o Cattedrale di Santa Maria del Fiore, il Campanile di Giotto e il Battistero di San Giovanni. Il mio consiglio è di dirigersi verso Piazza della Repubblica magari percorrendo parte di Via dei Calzaioli. Dalla piazza raggiungerei il Mercato del Porcellino, con relativa fontana portafortuna. Nel tragitto non perdetevi i taberrnacoli della Chiesa di Orsanmichele, opere di famosissimi artisti. Proseguendo verso sinistra possiamo arrivare in Piazza della Signoria (dove c'è Palazzo Vecchio) e alla Galleria degli Uffizi con il suo colonnato che porta all'Arno. A questo punto l'obiettivo del tour di Firenze diventa Ponte Vecchio con le botteghe orafe. Sguardo romantico sull'Arno e sul Corridoio del Vasari che dovrà esser seguito fino a Palazzo Pitti (residenza della famiglia De' Medici) e il Giardino di Boboli (illuminante esempio di giardino all'italiana). Qui siamo sulla riva sinistra dell'Arno, nel quartiere di Oltrarno. L'itinerario prevede di tornare sulla riva destra, ma passando da Ponte Santa Trinità che ci permette di attraversare Via de' Tornabuoni (una delle vie più esclusive per lo shopping). Il tour di Firenze a piedi termina a Palazzo Strozzi, giusto perchè abbiamo deciso di limitare il tempo e il numero di opere da vedere.
Naturalmente Firenze non è tutta qui, l'elenco lo possiamo ampliare quanto vogliamo ma dipende sempre da quali sono gli interessi e il tempo a disposizione, questo può servire per assaporare il centro di Firenze.

Link:

Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Iury Mazzoni
Responsabile pubblicazioni - Iury Mazzoni
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere