PRODOTTI

Campomaggi presenta CAMPOMAGGI'S STORY: la serie di pillole video veicolate sui social del brand con protagonista Marco Campomaggi

January 22 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Un nuovo modo di comunicare fresco e immediato per abbattere le barriere tra il brand e il consumatore finale è il nuovo obiettivo che Marco Campomaggi si pone per avvicinarsi alla sua community.

Nasce così una serie di pillole video veicolate su Instagram in cui il fondatore dell’omonimo brand racconta i suoi valori quali Libertà, Esperienza, Cura e Conservazione, che sono poi diventati la filosofia stessa alla base dell’azienda.

In un contesto in cui tutto diventa impalpabile, superficiale e sfuggente, Marco Campomaggi si ritaglia una parentesi intima e diretta con la sua fan base per raccontargli in maniera più approfondita come nasce una borsa, quali sono le sue caratteristiche peculiari e come deve essere conservata. Tutto questo abbinato anche ad un’analisi più trascendente del momento che stiamo vivendo, delle virtù universali alla base della nostra esistenza e delle ‘cose belle’ che ci circondano.

“Questo virus ha portato il mondo in una dimensione inedita, sconosciuta, ci ha trovati fragili e ci ha riscoperti umani. E questo mi ha fatto riflettere, mi ha fatto pensare che la rivoluzione può passare da strumenti digitali ma deve partire da ciò che più ci rappresenta” dichiara lo stesso Campomaggi.

Una chiacchierata informale, utilizzando il mezzo ormai più pratico e istantaneo ovvero i social media per ripercorrere quei valori che il suo fondatore ha sempre cercato di trasmettere attraverso le borse e la sua realizzazione.

Nasce così una serie di pillole video veicolate su Instagram in cui il fondatore dell’omonimo brand racconta i suoi valori quali Libertà, Esperienza, Cura e Conservazione, che sono poi diventati la filosofia stessa alla base dell’azienda.

In un contesto in cui tutto diventa impalpabile, superficiale e sfuggente, Marco Campomaggi si ritaglia una parentesi intima e diretta con la sua fan base per raccontargli in maniera più approfondita come nasce una borsa, quali sono le sue caratteristiche peculiari e come deve essere conservata. Tutto questo abbinato anche ad un’analisi più trascendente del momento che stiamo vivendo, delle virtù universali alla base della nostra esistenza e delle ‘cose belle’ che ci circondano.

“Questo virus ha portato il mondo in una dimensione inedita, sconosciuta, ci ha trovati fragili e ci ha riscoperti umani. E questo mi ha fatto riflettere, mi ha fatto pensare che la rivoluzione può passare da strumenti digitali ma deve partire da ciò che più ci rappresenta” dichiara lo stesso Campomaggi.

Una chiacchierata informale, utilizzando il mezzo ormai più pratico e istantaneo ovvero i social media per ripercorrere quei valori che il suo fondatore ha sempre cercato di trasmettere attraverso le borse e la sua realizzazione.


Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere