SALUTE e MEDICINA

Carenza di vitamina D e mortalità

March 7 /2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

attenzione alla carenza di vitamina D

Le carenze di vitamina D aumentano il rischio di mortalità per gli anziani. Lo sostiene uno studio del Medical University di Graz (Austria), che ha monitorato oltre 900 ospiti di case di riposo ed RSA. Bassi livelli di vitamina D possono causare malattie allo scheletro.

Lo studio, pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism (JCEM organo della Società Americana di Endocrinologia), dopo aver preso in esame 961 anziani di alcune case di riposo austriache, con un’età media di circa 83 anni, i ricercatori hanno registrato un 30% di decessi in 27 mesi e, nel 93% dei casi, i livelli di vitamina D erano insufficienti rispetto ai livelli consentiti.

Link:

Licenza di distribuzione:
Lorenzo Gallori
Responsabile pubblicazioni - laCasadiRiposo.it
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere