AZIENDALI

Carpenteria metallica leggera o pesante per tutte le esigenze

September 11 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Una descrizione delle tipologie di carpenteria metallica leggera e pesante disponibili sul mercato e gli utilizzi più diffusi in ambito edile, civile e industriale.

Il ferro, un alleato sicuro

Da secoli il rapporto tra uomo e ferro è in costante rinnovamento.
Fin dagli albori si è rivelato un materiale perfetto per molteplici applicazioni tanto che nelle fucine dei fabbri si è protratta una continua ricerca per migliorarne sempre più l’efficienza.

Dal ferro si è arrivati a produrre l’acciaio, al quale si deve il merito di avere dato una vera e propria spinta in avanti al progresso.
Dalle semplici punte fatte con minerali ferrosi che servivano per la caccia, l’uomo è arrivato alla carpenteria grazie alla quale può addirittura costruire edifici e ponti.
A chi non viene da pensare al Golden gate di San Francisco o alla Tour Eiffel di Parigi quali grandi opere costituite solo da elementi metallici. Ne è stata fatta di strada!

Il segreto del successo della carpenteria metallica

La carpenteria metallica possiede alcuni aspetti che non vanno mai sottovalutati.
Anzitutto, si differenzia per la migliore resistenza agli agenti atmosferici dagli stessi prodotti fatti però in legno. Inoltre, metallo e acciaio durano di più nel tempo e sono più sicuri ed elastici.

Sono tutte caratteristiche che nell’ambito dell’edilizia, per esempio, sono molto apprezzate.
Al giorno d’oggi, gli edifici più alti vengono costruiti partendo da un’ossatura di grosse travi che li rendono leggeri e adatti a resistere a eventuali scosse sismiche. Sarebbe impensabile ottenere lo stesso risultato con il legno o con i mattoni.

La carpenteria pesante

Questi sono esempi della cosiddetta carpenteria pesante alla quale si ricorre sia in ambito civile che industriale per tutti quei prodotti che devono costituire un’anima portante.

Per improntare una copertura, creare un soppalco o addirittura un traliccio servono travi e altri grandi profilati che possano garantire la massima affidabilità in resistenza e sicurezza.

Quindi, la lastra di metallo o acciaio da cui parte tutta la lavorazione deve avere uno spessore consistente e le eventuali saldature devono essere certificate.

Esiste una normativa specifica che riguarda i prodotti di carpenteria metallica pesante perché è importante che venga mantenuto uno standard di sicurezza.

La carpenteria leggera

I prodotti della carpenteria metallica non riguardano solo grandi opere ma ci circondano anche nella nostra quotidianità: il cancello di casa, il basculante del garage, le scale con le sue ringhiere sono solo alcuni esempi di quella che viene definita carpenteria leggera.
Sono compresi tutti quei prodotti ad uso sia civile che industriale che vengono realizzati partendo da una lamiera di spessore ridotto.

Infine occorre citare la carterizzazione

Questo termine deriva dal suo ideatore, l’inglese Carter, che per primo utilizzò una sottile lastra di metallo, sagomata ad hoc, per rivestire la parte in movimento di un ingranaggio al fine di proteggerla.

Da allora le applicazioni si sono moltiplicate passando dalle semplici catene delle biciclette ai macchinari più complessi.

Fabbri per vocazione

Non si diventa fabbro da un giorno all’altro, sono necessari alcuni anni di apprendistato prima di poter fare affidamento solo sulle proprie forze.
E’ un lavoro difficile che richiede fatica e sacrificio ma che riempie di orgoglio quando si possono dimostrare le proprie capacità.
Per lavorazioni di carpenteria metallica a Bologna Arkferrarredo Srl rappresenta un’ottima soluzione in quanto l’esperienza pluriennale dei suoi tecnici permette di esaudire le richieste più varie sia di clienti privati che di aziende. In questa fucina si seguono i disegni in possesso del committente oppure si progetta con l’ausilio dei proprio personale specializzato, tenendo sempre in prima istanza le esigenze della clientela.

Per maggiori informazioni sulla carpenteria a Bologna, leggera o pesante contatta Akferrarredo.



Licenza di distribuzione:
Paolo Bianchi
Responsabile pubblicazioni - Paolo Bianchi
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere