PRODOTTI

Cartucce compatibili o equivalenti?

May 14 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Devi sostituire le cartucce della tua stampante ma non vuoi spendere un patrimonio? Scopri di più sulle cartucce compatibili e le cartucce equivalenti e scegli l'alternativa migliore.

La vostra stampante, per lavorare bene, ha bisogno di avere a disposizione delle buone cartucce. Solo così si possono evitare i problemi tecnici e avere delle stampe di ottima qualità. Le cartucce originali spesso vengono vendute a cifre elevatissime, anche se garantiscono la massima qualità del prodotto, ma ci sono altri tipi di cartucce che potrebbero farvi raggiungere lo stesso standard qualitativo senza spendere cifre esorbitanti: le cartucce compatibili e le cartucce equivalenti.

Le cartucce compatibili sono prodotti non originali prodotte ex novo e compatibili con le caratteristiche tecniche delle cartucce originali. Le cartucce equivalenti, al contrario delle cartucce compatibili, sono cartucce ALTERINATIVE ALL’ORIGINALE LIBERE DA BREVETTI. Vediamo le differenze tra i due tipi di cartucce e quali conviene acquistare:

1- compatibilità ed equivalenza: le cartucce compatibili, come si evince dal nome, sono cartucce create per essere compatibili con i vari modelli di stampanti. Le equivalenti invece, al contrario delle compatibili, sono cartucce create partendo dallo studio delle cartucce originali, quindi sono simili in tutto tranne che in alcune componenti estetiche. Questo per evitare di violare i diritti sul brevetto.

2 - qualità: le cartucce compatibili possono avere diversi standard di qualità, dipende dal produttore. Queste possono andare quindi da standard bassi di qualità, fino ad avvicinarsi a quelli delle cartucce originali.
Se le cartucce compatibili possono avvicinarsi agli standard delle originali, ma senza mai raggiungerli, le cartucce equivalenti (come detto in precedenza), sono create a partire dalle originali per garantire la stessa qualità e la stessa durata.

3 - prezzo: anche qui si potrebbe pensare che le cartucce compatibili convengano. In realtà le cartucce equivalenti presentano dei prezzi abbastanza bassi, forse non quanto le cartucce compatibili di fascia economica, tuttavia visti gli standard qualitativi conviene spendere qualche euro in più per avere un prodotto con le prestazioni di una cartuccia originale.

In conclusione, se avete il problema di non voler spendere troppo per acquistare le cartucce originali, il nostro consiglio è di preferire le cartucce equivalenti alle cartucce compatibili, così da avere delle stampe di ottima qualità ma ad un prezzo di certo molto inferiore.

Acquista su iColor l’alternativa migliore alle cartucce compatibili



Licenza di distribuzione:
Antonio Bartoletto
Responsabile pubblicazioni - Antonio Bartoletto
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere