SPORT

Champions: La Juve Vuole Vendicarsi con il Real, Barca Con la Roma dubbio Infortuni

March 30 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Real sempre fuori contro la Juve negli ultimi quattro confronti nella fase a eliminazione direttamente; Testa a testa, il 42,86% delle scommesse è sulla vittoria della Juve, il 45,71% sul Real Madrid. Barcellona-Roma, blaugrana fuori ai quarti negli ultimi due anni

La Juventus vuole vendetta, il Real Madrid essere ancora più grande. La sfida tra i bianconeri e le merengues, valida per l’andata dei quarti di finale di Champions League, si disputerà all’Allianz Stadium di Torino martedì 3 aprile alle ore 20:45. E’ l’ennesimo capitolo di un duello leggendario che soltanto un anno fa, a Cardiff, aveva visto le due squadre protagoniste nella finale del massimo torneo di calcio d’Europa, con un epilogo (vittoria del Real per 4-1) che ancora oggi brucia dalle parti di Vinovo.

Real Madrid e Juventus scenderanno in campo a Torino per la ventesima volta. Il bilancio che conta – ovvero quello delle finali del 1998 e del 2017 – sorride al Real Madrid ma è la Juventus ad aver vinto gli ultimi quattro incroci in gare di andata e ritorno (1996, 2003, 2006 e 2015). In totale, il bilancio è però leggermente in favore dei blancos (9 vittorie Real, 8 per la Juve e due pareggi). In passato, Sivori, Buyo, Di Stefano, Zidane, Del Piero e Platini hanno scritto pagine memorabili di questo duello infinito; oggi gli occhi sono puntati tutti su Cristiano Ronaldo, il fuoriclasse dell’ultima generazione atteso all’ennesima consacrazione in campo intercontinentale.

Zidane, tecnico delle merengues, ritornerà – per la prima volta da allenatore – in quella che è stata la sua casa per un lustro. Come nel 2015 in occasione del doppio confronto delle semifinali, si giocherà la prima a Torino. Higuaín tornerà al Bernabeu da avversario nel ritorno dell’11 aprile. Nonostante i 121 gol segnati con la maglia merengue in 265 partite, quello di Higuain alla Casa Blanca non è stato un addio memorabile, con Cristiano Ronaldo che avrebbe suggerito la cessione dell’argentino a Florentino Perez.

Così Rino Greco di Oddschecker Italia: “Il 42,86% delle scommesse sinora effettuate sono state indirizzate sulla vittoria della Juventus mentre, il 45,71% sul Real Madrid; solo l’11,43% degli scommettitori ha puntato sul pareggio. La scommessa con lo stake più alto (250 euro) è stata effettuata su Ronaldo a segno nei 90 minuti: lo scommettitore intascherebbe più di 650 euro con l’ennesima firma del portoghese alla Juve. La maggior parte degli scommettitori però ha optato per una giocata molto conservativa, ovvero entrambe le squadre a segno, per un totale scommesso di 7346 euro. Da tenere sotto osservazione il risultato esatto di 2-1 in favore della Juventus, mercato scelto da uno scommettitore della provincia di Milano che ha puntato 120 euro con la speranza di portarsi a casa più di 1300 euro”.

Il Barcellona è alla sua undicesima partecipazione di fila ai quarti di finale di Champions League e ritrova la Roma (l’andata si giocherà mercoledì 4 aprile in Spagna) che partecipa nuovamente a questa fase del torneo dopo 10 anni. Le due squadre si sono affrontate per l’ultima volta in Champions nella fase a gironi della stagione 2015/16. Dopo l’1-1 dell’Olimpico, il ritorno in Spagna, ha visto il Barcellona travolgere i giallorossi con un sonoro 6-1. Per i giallorossi sarà dunque una sfida molto delicata. Intanto, in vista del match del Camp Nou, i blaugrana dovranno fare i conti con i tanti infortunati reduci dalle amichevoli con le proprie nazionali. Digne salterà entrambe le sfide con i giallorossi mentre le condizioni di Messi, Ter Stegen e Piqué preoccupano e non poco il tecnico Valverde. L’asso argentino, infatti, non ha disputato nessuno dei due match amichevoli con l’albiceleste. Tra gli assenti sicuri anche Sergio Busquets. Per quanto riguarda la Roma, il gioiellino turco Under (futuro blaugrana?) ci sarà nonostante l’infortunio con la maglia della sua nazionale. Barca favoritissima per i bookies ma nelle ultime due stagioni (e in tre delle ultime quattro) Messi e compagni si sono fermati ai quarti.




INFO E CONTATTI


Sul mercato dal 1999, Oddschecker é il sito leader di comparazione quote (UK, Italia, Spagna, Germania, Australia), oltre ad un punto di riferimento per tutti gli scommettitori del mondo. Collaboriamo soltanto con le migliori e le più affidabili aziende del settore offrendo il nostro supporto nell’aggiornamento delle quote in tempo reale, sui bonus di benvenuto, promozioni ma anche pronostici e news.

web: http://www.oddschecker.it
facebook.com/OddscheckerItalia
twitter @OddscheckerIT



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere