VARIE

CHARITY STARS: All'asta le Cooking Class di Andy Luotto per Operation Smile Italia Onlus

October 13 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Il celebre attore e chef Andy Luotto, da anni al fianco della Fondazione Operation Smile Italia Onlus, è il promotore di due iniziative sul portale delle celebrities “CharityStars” il cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione.

Si tratta di una tasting experience e di una web cooking class con Andy Luotto: la prima presso il ristorante dello chef, il Casale del Sesto a Pietravairano, in provincia di Caserta, che sarà seguita da un pranzo o da una cena per due persone, e la seconda una cooking class in versione digitale. Lo chef effettuerà una lezione di cucina 2.0, di circa 3 ore, dove illustrerà la preparazione della prelibatezza scelta per la masterclass. Sul portale charitystars.com la lezione potrà essere prenotata con la modalità “compralo subito” mentre partecipando all’asta ci si potrà aggiudicare la tasting experience.
“Siamo felici di avere con noi anche quest’anno un personaggio poliedrico e di grande cuore come Andy Luotto che, con il carisma che lo contraddistingue e che lo ha reso uno dei personaggi più amati del panorama televisivo e culinario, ha deciso di scendere nuovamente in campo al nostro fianco, per aiutarci a far conoscere il nostro impegno,” ha dichiarato Alessandra Corrias, Direttore Generale di Fondazione Operation Smile Italia Onlus.
Le due iniziative benefiche di Andy Luotto si inseriscono all’interno di “20 anni di sorrisi”, la campagna lanciata di recente dalla Fondazione Operation Smile Italia Onlus il cui obiettivo, oltre a celebrare i 20 anni di attività della Fondazione, è anche quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla sua missione: curare bambini e adulti nati con malformazioni cranio-maxillo-facciali, come la labiopalatoschisi.

La Fondazione Operation Smile Italia Onlus, oltre all’impegno a livello internazionale con i suoi medici e operatori sanitari, affianca, in Italia, il Servizio Sanitario Nazionale nella cura e assistenza delle malformazioni del volto, come la labiopalatoschisi, grazie al Progetto Smile House e ad un protocollo di cure specialistiche e multidisciplinari che vanno dalla diagnosi prenatale fino al pieno sviluppo psico-fisico dei pazienti.
Entrambe le esperienze saranno utilizzabili per tutto l’anno successivo alla chiusura dell’asta. Maggiori dettagli sul sito www.charitystars.com/AndyLuotto

Nata in Italia nel 2000 la Fondazione Operation Smile Italia Onlus può contare su una vasta rete di medici, infermieri e operatori sanitari che curano e assistono, nel nostro Paese e in tutto il mondo, bambini e adulti nati con malformazioni cranio-maxillo-facciali come la labiopalatoschisi.
La Fondazione è attiva in Italia con il Progetto “Smile House”, che integra il Sistema Sanitario Nazionale con cure e assistenza, dalla diagnosi prenatale fino al completamento del percorso di cura del paziente, favorendone l’inserimento sociale. Il Progetto “Smile House” conta oggi su cinque realtà: tre Centri di diagnosi, chirurgia, formazione e ricerca a Milano, Roma e Vicenza e due ambulatori, a Cagliari ed Ancona, dedicati alla diagnosi e alle cure non chirurgiche.
Dal 2013 la Fondazione collabora con la Marina Militare grazie al progetto “Un Mare di Sorrisi” e porta avanti il “World care Program”, programma di chirurgia e assistenza medica per pazienti provenienti dai Paesi dove l'Organizzazione non è presente o le cure non sono erogabili in modo appropriato.
La Fondazione Operation Smile Italia Onlus è un ente senza scopo di lucro di utilità sociale che supporta l’impegno dell’Organizzazione Internazionale di cui fa parte e che vanta 40 anni di esperienza nella cura della patologia. L’Organizzazione, grazie a migliaia di volontari medici, infermieri ed operatori sanitari provenienti da tutto il mondo, è impegnata a rendere accessibili e gratuite le cure chirurgiche nei Paesi a basso e medio reddito, a formare il personale sanitario locale e a donare attrezzature medico-ospedaliere per la cura e l'assistenza di tutte le persone nate con una malformazione al volto e in stato di necessità.

Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere