SALUTE e MEDICINA

Chirurgia Mininvasiva. Una grande opportunità per il trattamento di molte patologie

November 29 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

I benefici per il paziente operato con tecniche mininvasive sono molti e non solo estetici

Si differenzia dalla chirurgia tradizionale poiché opera attraverso piccole incisioni con telecamere ad alta definizione che consentono una visione superiore a quella dell’occhio umano, utilizzando strumenti dedicati altrettanto miniaturizzati. Negli ultimi anni la tecnologia ha permesso di servirsi della laparoscopia non solo per interventi semplici come la colecistectomia, l’appendicectomia, l’ ernia inguinale, il laparocele, ma anche per interventi più complessi come la chirurgia rettale, colica, gastrica.

Recentemente ha inoltre trovato applicazione nella chirurgia proctologica per il trattamento della cisti sacrococcigea la cui chirurgia tradizionale obbliga spesso i pazienti a letto per diverse settimane con medicazioni molto fastidiose e dolorose. O nel trattamento delle fistole anali, i cui interventi tradizionali possono essere gravati da danni ai muscoli sfinteriali che regolano l’evacuazione.

Tecniche come la EPSIT (Endoscopic Pilonidal Sinus Treatment) e la VAAFT (Video Assisted Anal Fistula Treatment) consentono di raggiungere degli ottimi risultati in termini di guarigione preservando le strutture sfinteriali anali nel caso delle fistole perianali ed evitando gravi deturpazioni cutanee e lunghi periodi a letto nel caso delle fistole sacrococcigee. I benefici per il paziente operato con tecniche mininvasive sono molti e non solo estetici. Il mancato taglio e la maggior conservatività dell’intervento consentono inoltre una ripresa immediata delle funzioni vitali e un minor rischio di complicazioni che talvolta si associano agli interventi tradizionali.

(dott. C. Toscana, dott.ssa G. Giarratano - www.chirurgia-minivasiva-roma.it)



Licenza di distribuzione:
Marco Mancini
Consulente - Chirurgia Mininvasiva e del Pavimento Pelvico
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere