EVENTI

Ciclotour di San Giovanni ed Esperimenti di Comunità

June 19 2015
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

L'associazione Città Fertile alla Fiera di San Giovanni a Zollino (Lecce), 23 e 24 giugno 2015

Tutti in sella a una biciletta con il Ciclotour di San Giovanni! L’iniziativa di Città Fertile è il fiore all’occhiello della Fiera di San Giovanni, a Zollino il 23 e il 24 giugno.

L’appuntamento è per mercoledì 24 giugno, con ritrovo in via Vittorio Emanuele (presso Palazzo Raho) alle 16.15, per un suggestivo percorso lungo 18 chilometri tra pietre e acqua. Coloro che non dispongono di una bicicletta potranno prenotarla inviando una mail a salentobici@gmail.com entro il 23 giugno o comunque presentandosi entro le 16.00 in piazza san Pietro.

Sempre in piazza sarà allestita una ciclo-officina mobile dove poter riparare la propria bici. L’escursione rientra nel progetto «Stone.trad», finanziamento Interreg «Stone and Tradition, l’arte della pietra tra Grecìa ed Epiro».

All’organizzazione, con Città Fertile, Salento Bici Tour, In-Cul.tu.re - Futuri Possibili, Puglia Megalitica, Meditfilm, Ciclofficina popolare Bicivetta.

Non è tutto: entrambi i giorni della festa vedranno protagonista la comunità. La sera del 23 giugno, dalle 21, il Laboratorio urbano «To Kalò Fai - Salento Km0» dell’associazione Meditfilm, propone un dialogo tra i rappresentanti di diverse realtà locali e la giornalista Tiziana Colluto sul tema: «Coltivatori di cambiamento. Per una nuova cultura rurale». Il giorno seguente, dalle 21.30 il progetto di ricerca In-Cul.tu.re presenta una tavola rotonda con Gabriele Miceli dal tema: «Coltivatori di cambiamento. Pratiche di sostenibilità», alla quale parteciperà anche Città Fertile.

Il 24 giugno a Palazzo Raho sarà inaugurata una sezione espositiva per gli esperimenti di comunità, due progetti in itinere ideati e attuati dal Comune di Zollino e da Città Fertile: «Aleola» e «Topos = Logos».

Aleola è un percorso didattico realizzato con l’istituto scolastico di Zollino insieme all’illustratore Alberto Giammaruco e della designer Donata Bologna per la definizione di un’immagine identitaria del paese.

Topos=Logos è una ricerca sulla toponomastica storica del territorio comunale realizzata con l’ etno-antropologa e linguista Manuela Pellegrino. Una ricognizione di tutte le fonti scritte per la ricostruzione della mappa dei toponimi delle campagne zollinesi, una georeferenziazione con la tecnologia gis e la ricostruzione dell’apparato etimologico.




Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere