PRODOTTI

CierreEsse Arredamenti a Host 2019 con nuovi format e lancio di nuovi prodotti

October 21 2019
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Dal 18 al 22 ottobre CierreEsse Arredamenti è presente a Host 2019, manifestazione in programma a Rho Fiera Milano. Molte le novità di prodotto e i nuovi format di panificazione, pasticceria e arredi per la ristorazione. Cinque giorni di incontri ed eventi al Padiglione 11- Stand E35/G36.

Nuovi format e nuovi prodotti, senza tralasciare gli evergreen che contribuiscono a costruire il successo passo dopo passo. A Host 2019 CierreEsse Arredamenti, azienda di Cabiate, nel distretto brianzolo del mobile e del design, è presente con un grande spazio in cui porterà il meglio della propria produzione. Come sempre punto di forza dell’azienda sono i banchi vetrina AMC, utilizzati e amati dai più grandi pasticceri del mondo per il mix sapiente tra design e tecnologia avanzata. Realizzati in diverse dimensioni e con finiture di pregio, i banchi AMC uniscono all’eleganza del design Made in Italy, la migliore ricerca tecnologica per la manutenzione del prodotto e la sua presentazione. Tra i materiali utilizzati il marmo, il legno e l’ottone per integrare al meglio i banchi con gli arredi dei locali.

Fiore all’occhiello dell’azienda sono le molte collaborazioni con i più grandi pasticceri, panificatori e cuochi in Italia e all’estero. Molti di loro sono presenti anche durante la manifestazione. In particolare venerdì 18 ottobre alle 15.30 è in programma uno showcooking con Davide Longoni, protagonista del mondo del pane e oggi anche dell’agricoltura con il progetto Pane Terra, che prevede la coltivazione di segale e farro, con cui fa il suo pane e i suoi prodotti nei terreni nella prima periferia di Milano, nei pressi dell’abbazia di Chiaravalle, che il comune di Milano aveva messo a bando dopo che per anni erano rimasti incolti. Longoni parlerà durante il suo cooking di segale e pane di segale.

Sabato 19 ottobre alle 15.00 si svela un nuovissimo progetto pensato e creato insieme al grande Maestro Pasticcere Luigi Biasetto. Allo spazio CierreEsse viene infatti presentato in anteprima il nuovo format di pasticceria “Sweet time everywhere”, ideato dall’azienda di Cabiate per Luigi Biasetto, che fonde il meglio della pasticceria e dell’arredamento.

A fare compagnia ai visitatori e ai clienti dell’azienda durante tutta la durata della fiera anche i succhi di frutta di Marco Colzani, noto produttore brianzolo che realizza i propri prodotti nel rispetto della materia prima utilizzata. E ancora la pasticceria di Emanuele Valsecchi, maestro pasticcere con due locali a Oggiono e a Lecco.
Ma non finisce qui, quest’anno a Host 2019, CierreEsse presenta anche una nuova linea di mobili da conservazione in pasticceria, realizzata grazie all’acquisizione di Genjus, una tecnologia all’avanguardia. Un importante nuovo progetto che si aggiunge all’offerta dell’azienda, consulente e partner di molti professionisti.

CierreEsse nasce nel distretto brianzolo del mobile, nel 1996. Progetta e produce arredi innovativi e tecnologici per il settore della pasticceria, del food e dell’hotellerie. L’obiettivo che si pone è quello di creare locali accoglienti, belli e funzionali: dalla pasticceria al panificio, dalla gastronomia al bistrot, dal ristorante all’hotel. Lavora a stretto contatto con i propri clienti, realizzando prodotti in grado di valorizzare le loro proposte gastronomiche. Tra i fiori all’occhiello della produzione di CierreEsse i banchi Meraviglia (lanciati nel 2012) e AMC (lanciato nel 2015 in seguito all’acquisizione della società francese AMC), vetrine tecnologicamente avanzate. Nel 2019 con l’acquisizione di Genjus l’offerta dell’azienda si allarga anche ai mobili da conservazione. CierreEsse è presente con i propri prodotti sul mercato italiano e su molti mercati stranieri. Per approfondimenti www.cierreesse.com.

Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere