Utenti registrati: 38318 - Testi pubblicati: 240385
Comunicati-Stampa.net TV.Comunicati-Stampa.net
CAT: SPORT


Leggi tutte le news della categoria

Scheda autore comunicato stampa
   Informazioni sull'autore del testo:
Autore: Mario Facchini
Azienda: Newspower
Web: http://www.newspower.it


Scheda completa di questo autore
Altri testi di questo autore
RSS di questo utente Feed RSS utente

Registrazione nuovi utenti

Richiedi l'accredito stampa gratuito, ti darà diritto all'invio di illimitati comunicati stampa e news, che vedrai pubblicati quì e sul network di siti affiliati a comunicati-stampa.net.

Accedi al modulo di registrazione
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo?
Leggi come procedere




Comunicato Stampa
Creative Commons - Attribuzione-Non commerciale 2.5
Combinata nordica “continentale” in val di fiemme : lafarge vince in rimonta e vola in coppa europa

Pubblicato il 03/03/12 | da Mario Facchini


Grande rimonta di Geoffrey Lafarge che si aggiudica la gara allo sprint Il leader di Coppa Jelenko crolla nella prova di fondo Bravi Bauer e Runggaldier che entrano nei dieci

Una splendida giornata di sole ha accolto i combinatisti a Predazzo in Val di Fiemme (TN), dove si è svolta la penultima prova di Coppa Europa. Favorito d’obbligo il dominatore della graduatoria di Coppa, lo sloveno Marjan Jelenko, che avrebbe potuto approfittare anche delle molte assenze di coloro che lo seguono in classifica di Coppa Continentale. La giornata si apre con un’importante novità nell’orario: per ragioni tecniche il salto della seconda gara in programma domani viene anticipato a stamattina. Di conseguenza tutti gli atleti hanno affrontato le due prove di salto una di seguito all’altra, per poi completarle con la gara di fondo nel pomeriggio di oggi e di domani, con tutto quel che ne consegue anche in termini tattici e di tenuta fisica.
La prima prova di salto fa subito registrare una sorpresa positiva per i colori azzurri: con un salto di 127,5 metri Samuel Costa, atleta gardenese in forza alle Fiamme Oro, si piazza al secondo posto, subito dietro all’austriaco Dominik Dier, autore della migliore prestazione con ben 130 metri. Terzo è il tedesco Boels, mentre controlla bene in sesta posizione il leader Jelenko. Molto staccato il primo avversario dello sloveno in Coppa, Geoffrey Lafarge, che accusa più di venti punti. Un risultato che, tradotto in tempi, vale un handicap di un minuto e mezzo.
La prova di fondo si svolge nel pomeriggio, in condizioni di caldo eccezionale per le abitudini dei fondisti. Dier parte forte, cercando di incrementare il vantaggio, mentre dietro si forma subito un gruppetto in cui oltre al leader di Coppa Jelenko si inserisce bene anche il nostro Costa. Dopo che il passaggio al primo dei 4 giri previsti conferma la graduatoria iniziale, a metà gara si comincia a intravvedere lo scossone che rivoluzionerà la classifica della mattinata, con Dier che inizia a cedere e il duo Lafarge-Storlien che rinviene dalle retrovie, portandosi sempre più sotto fino ad effettuare il ricongiungimento poco prima del terzo giro. L’ultima tornata si traduce in un appassionante testa a testa tra i due, con Lafarge che ha la meglio sul norvegese allo sprint. Terzo si piazza l’austriaco Tobias Kammerlander e quarto il connazionale Dominik Dier.
Samuel Costa si batte bene fino a metà gara, poi cede per chiudere 14°. Da encomiare invece la grande prestazione dei nostri Armin Bauer e Mattia Runggaldier, fresco di titolo mondiale juniores, che al termine di un’avvincente rimonta vanno a chiudere nei dieci, ovvero rispettivamente ottavo e nono. Un’iniezione di fiducia in vista della gara di domani, in cui purtroppo partiranno ancora penalizzati da una prova di salto non molto esaltante.
Con questo exploit, grazie anche alla controprestazione di Jelenko giunto solo 22°, Lafarge prende la testa della classifica di Coppa Europa, in attesa della seconda gara in programma domenica. La prova di salto anticipata al sabato ha visto infatti il dominio di Jelenko, con il francese relegato in decima posizione e staccato di un minuto.
Info: www.fiemme2013.com

Classifica:
1 LAFARGE Geoffrey FRA 31:28.9; 2 STORLIEN Ole Martin NOR +00:00.7; 3. KAMMERLANDER Tobias AUT +00:22.7; 4. DIER Dominik AUT +00:29.9; 5. SCHNEIDER Sepp AUT +00:35.3; 6. GUY Samuel FRA +00:38.5; 7. BOESL Wolfgang GER +00:57.1; 8. BAUER Armin ITA +01:12.8; 9. RUNGGALDIER Mattia ITA +01:13.2; 10. JOHANSEN Truls Soenstehagen NOR +01:13.6
14. COSTA Samuel +1.26.2; 40. TOMIO Roberto +4.44.4; 41. BUZZI Raffaele +5.23.6



Autore della pubblicazione:
Mario Facchini
Responsabile pubblicazioni
Newspower
Vai alla versione stampabile di questa news - Versione in PDF Crea PDF di questa news
Info su chi ha pubblicato questo testo
Leggi altri testi dello stesso autore
Leggi altre news che trattano lo stesso argomento (SPORT)
» Clicca per leggere le ultime notizie pubblicate

ID: 160696


RSS Comunicati-Stampa.net, clicca per accedere alla pagina   Copyright © PuntoWeb.Net S.a.s.              Privacy | Regole servizio | Chi siamo | Pubblicità | Per la Stampa | Partners
 
PuntoWeb.Net Sas