SOFTWARE

Come Installare Wordpress in 3 semplici passaggi

February 14 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Guida rapida per installare uno dei CMS più diffusi e dinamici usato per sviluppare siti web

Vediamo come installare il più diffuso CMS in 3 passaggi

Panoramica | Cos'è Wordpress

WordPress è un CMS rilasciato nel 2003 ed attualmente è arrivato alla versione 4.9.2.Wordpress è uno dei Cms più versatili e consigliati per la realizzazione di un sito web Moderno e Professionale. Durante il prosieguo di questo articolo, si vedrà come installare il più diffuso CMS al mondo.

1 – Download

Il primo passo da seguire è ottenere WordPress scaricandolo dal sito ufficiale https://wordpress.org/

Acquisito WordPress sarà necessario ottenere uno spazio web per il sito che andremo a creare. Esistono soluzioni a pagamento e personalizzabili. Considerando il nostro scopo di utilizzo, consiglio l’utilizzo di alternative gratuite ,come altervista, per poter effettuare le prove necessarie.

2 – Upload

Ottenuto il dominio, si dovrà caricare (upload) i file di WordPress scaricati sullo spazio internet. È necessario estrarre l’archivio e caricare i file estratti. Un software che potrebbe aiutarci in questa pratica è FileZilla ottenibile al seguente indirizzo: https://filezilla-project.org/ .
Una volta installato FileZilla possiamo connetterci al nostro dominio e gestire i file inserendo nei campi host, nome utente, password e porta, i parametri arrivatici via mail quando si è effettuata la registrazione sul dominio prescelto.

Una volta caricati tutti i singoli file nel caso fosse presente un file denominato “index.html” occorrerà eliminare tale file poiché contiene la home page a cui non siamo interessati.
Dopo i precedenti passaggi è possibile digitare nella barra degli indirizzi del browser, l’indirizzo del nostro sito e ci ritroveremo davanti alla schermata di benvenuto di WordPress.

3 – Istallazione

Prima di effettuare l’installazione vera e propria però si dovrà attivare un database sul server. Tale operazione è effettuabile recandosi sul pannello di controllo del provider scelto e nella gestione risorse scegliere “attiva database”. Una volta attivato è possibile visualizzarne le credenziali tramite la voce “Gestisci Database”
Ottenuti hostname, username, password e nome del database si può procedere all’installazione.

Le operazioni da eseguire saranno:
1.Click sul bottone “Iniziamo”;
2.Inserimento parametri Database ottenuti in precedenza
3.Click sul bottone “Eseguire installazione”;
4.Inserire ultime personalizzazioni quali:

a. Titolo del sito
b. Nome utente di WordPress
c. Password utente di WordPress
d. Email

Se tutto è andato a buon fine vi ritroverete davanti una schermata come la seguente che ci comunica la corretta installazione
Cliccando infine “Login” ed inserendo le credenziali di WordPress scelte poco sopra, sarete entrati nel back-end di WordPress dal quale è possibile iniziare a personalizzare il proprio sito internet.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere