PRODOTTI

Come migliorare il sapore del cibo secco per cani

November 25 2015
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

I consigli per poter migliorare il sapore e l'appetibilità del cibo secco per cani

L’acquisto dei giusti alimenti per il vostro cane è un obiettivo dettato non solo dalla responsabilità indotta dalla cura di quest ultimo quanto soprattutto dall’affetto che ogni singolo padrone prova per quello che ad oggi è considerato il miglior amico dell’uomo. Ciononostante quando si parla di cibo secco per cani le sole intenzioni, pur se ottime, non bastano a garantire il meglio per il proprio animale domestico e bisogna ricorrere ad alcuni espedienti per provvedere alle sue necessità senza mai improvvisare ed in tutta linea con la sua salute.

Tra i punti di discussione più complessi nel settore spicca sicuramente quello di come rendere il cibo secco per cani più gustoso, e quindi più attraente, per il proprio animale in modo da favorire una sana alimentazione, costante nel tempo, senza intoppi che possono nel lungo andare creare disordini capaci di portare con sé disturbi fisici dovuti alla scarsa assimilazione dei nutrienti contenuti in ogni singolo pasto. Questo processo è possibile ricorrendo ad alcuni espedienti capaci di arricchirne le qualità gustative, inducendo il nostro animale a non saltare nessun pasto, consumandolo sino in fondo e con enorme soddisfazione, quest ultimo un dettaglio capace di migliorarne anche la felicità complessiva.

Il trucco per arricchire il sapore del cibo secco per cani risiede chiaramente nel modo di conservarlo, generalmente l’acquisto avviene non in porzioni ma in massa tramite confezioni al sacco di diversi kilogrammi la cui apertura, come anche per il nostro cibo, inizia a far calare giorno dopo giorno la qualità del prodotto. Il consiglio è quello di dotarsi di recipienti emertici dedicati al nostro cane per effettuare un cambio di contenitore, ciò garantirà l’assenza di contatto con l’aria per tutta la durata di tempo necessario ad esaurire le dosi, senza che queste abbiano perso in termini di qualità.

Un altro dettaglio utile può essere quello di aggiungere del gusto al cibo secco per cani, non che le confezioni pre-esistenti ne siano prive ma in questo modo è possibile dare maggiore consistenza a ciò che il vostro animale sta per mangiare. Il trucco risiede nel modo di presentare il cibo, accompagnandolo sempre alla scodella d’acqua in una vicina tale da spingerlo senza fatica ad alternare l’uno e l’altro a seconda della volontà (un dettaglio apparentemente insignificante ma primario vista la capacità dei cani di mangiare tutto d’un fiato il cibo dinanzi ai loro occhi, specialmente se l’acqua dovesse risultare lontana), oppure sviluppare una salsa per croccantini miscelando cibo umido ed acqua per fornire un composto da sommare ai croccantini per un sapore complessivo unico. Altro espediente è quello classico di mischiare i vari tipi di cibo secco per cani in modo da variare, nella medesima porzione, la qualità ed i sapori di soluzioni diverse senza far sì che il vostro cane mangi per settimana sempre lo stesso cibo stufandosene presto.

Con i seguenti trucchi dovreste riuscire, ogni volta, a migliorare la qualità, il sapore e la presentazione del cibo secco per cani stimolando il vostro animale domestico a mangiare tutto senza lasciarsi sfuggire un boccone.



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere