CORSI

Come migliorare la didattica e la qualificazione del formatore

June 22 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Si tengono corsi in tutta Italia per aiutare i formatori a realizzare, progettare ed erogare percorsi formativi, in materia di salute e sicurezza sul lavoro, conformi alla normativa, innovativi ed efficaci.

Come migliorare la didattica e la qualificazione del formatore

Corsi in tutta Italia per aiutare i formatori a realizzare, progettare ed erogare percorsi formativi, in materia di salute e sicurezza sul lavoro, conformi alla normativa, innovativi ed efficaci.

È evidente che perché la formazione alla sicurezza sul lavoro sia in grado di favorire una reale prevenzione di infortuni e malattie professionali, sono necessari formatori competenti. Formatori che, al di là delle qualifiche richieste dalla normativa vigente, siano abili nel comunicare, conoscano le proprie responsabilità, sappiano gestire le relazioni con i corsisti e progettare una formazione innovativa che trasmetta insieme emozioni e conoscenze.

Proprio per migliorare le competenze e abilità dei formatori, l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS) ha organizzato in questi anni numerosi corsi in tutta Italia.
Il corso di formazione “Qualificazione del formatore: i fondamenti della didattica” è stato infatti realizzato dal 2012 in molte città italiane: Brescia, Varese, Napoli, Novara, Milano, Roma, Oristano, Mantova, Faenza, Rieti, Verona, Cagliari, L’Aquila, Vicenza, Reggio Emilia, Venezia, Catania, Sassari, Padova, Perugia, Genova, Torino, Gorizia, Firenze, Trieste, Bergamo, Lecce. Ed è stato proposto con successo ad oltre 1600 formatori che hanno affrontato il test di verifica di apprendimento di fine corso.

I nuovi corsi di qualificazione del formatore
I corsi sulla qualificazione del formatore di 24 ore, con riferimento a quanto richiesto dal Decreto Interministeriale 6 marzo 2013, continuano - sempre con nuove idee e strumenti didattici - anche durante il 2018 a Milano, Roma, Torino (Cuorgnè), Brescia, Varese (Gallarate) e Lecce (Casarano).

Ogni corso, che comprende 2 ore in e-learning, 24 ore in presenza e l’esame finale, si propone di fornire ai partecipanti nozioni di base utili a realizzare, progettare ed erogare percorsi formativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Durante il corso sono privilegiate tecniche didattiche attive che, tramite il coinvolgimento dei partecipanti, agevolano l’apprendimento e l’acquisizione di metodi, strategie e strumenti. Le competenze acquisite consentiranno di progettare e di erogare percorsi formativi alla salute e alla sicurezza in diversi contesti produttivi.

La partecipazione al corso con superamento dell’esame finale garantisce inoltre l’esonero dal colloquio finale previsto dalle procedure di ammissione ai Registri professionali AiFOS e dal pagamento della quota relativa al suo sostenimento.

La normativa per la qualificazione dei formatori
Ricordiamo che dal 18 marzo 2014 è in vigore il Decreto interministeriale del 6 marzo 2013 recante i criteri di qualificazione della figura del formatore per la salute e sicurezza sul lavoro con riferimento all’articolo 6 del Decreto Legislativo n. 81/2008.
Il decreto interministeriale raccoglie i requisiti minimi per garantire nel docente la contemporanea presenza di tre elementi fondamentali: conoscenza, esperienza e capacità didattica. Elementi che prevedono, dunque, la combinazione di aspetti teorici e pratici e di requisiti di studio e di esperienza, in coerenza con l'area tematica oggetto della docenza.

Gli argomenti del corso
Ogni partecipante al corso fruirà di 5 moduli in E-Learning propedeutici al corso in presenza. Le nozioni forniranno al partecipante le basi teoriche riguardanti le tematiche che verranno trattate in aula:
- Modulo 1 - Analisi dei bisogni
- Modulo 2 - La comunicazione: Elementi di Base
- Modulo 3 - La progettazione
- Modulo 4 - Il Decreto Formatori
- Modulo 5 - I registri professionali

Le 24 ore in presenza prevedono poi una divisione in tre diversi moduli:
- Modulo 1 - il processo formativo e l’apprendimento degli adulti: nella prima giornata si tracceranno le basi per la progettazione di un buon intervento formativo, ponendo l’attenzione su tutte le sue fasi, sull’importanza di una formazione efficace, su come l’adulto apprende e sulle teorie della formazione;
- Modulo 2 - la formazione in ambito di salute e sicurezza: nella seconda giornata si approfondiranno gli strumenti e le metodologie esperienziali a supporto della formazione su salute e sicurezza;
- Modulo 3 - il formatore efficace: nella terza giornata i partecipanti cercheranno di delineare le caratteristiche del formatore.

Il percorso formativo si conclude con un esame finale (orale e scritto) che permette di accertare non solo le conoscenze acquisite, ma anche le competenze e le abilità del buon formatore alla sicurezza. Il superamento dell’esame finale consente di acquisire una delle specifiche indicate nei criteri 2, 3, 4, 5, 6 stabiliti dalla Commissione Consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro e formalizzati nel Decreto Interministeriale 6 marzo 2013.

I corsi in Italia per i formatori
Questi i Centri di Formazione AiFOS, le date e i luoghi del corso “Qualificazione del formatore: i fondamenti della didattica”:
- 3, 4 e 5 luglio 2018 a Casarano (LE) in via Spagna snc – esame finale il 9 luglio 2018 - Associazione Santa Cecilia Onlus - info@entesantacecilia.it
- 9, 10 e 11 luglio 2018 a Roma in via di San Nicola da Tolentino, 22B – esame finale il 30 luglio 2018 - Gruppo Ambiente Sicurezza - info@gruppoambientesicurezza.it
- 12, 17 e 19 luglio 2018 a Milano in viale L. Scarampo, 19 - esame finale il 23 luglio 2018 - Italia Consulenze & Formazione S.r.l. - formazione@italiaconsulenze.it
- 20, 21, 28 settembre 2018 a Milano in piazza Sempione 5 - esame finale il 05 ottobre 2018 - ssl consulenze - info@SSL-Consulenze.it
- 17, 24, 31 ottobre 2018 a Gallarate (VA) in via A. Gramsci 72 - esame finale il 05 novembre 2018 - Safety Contact - formazione@safetygroupitalia.com
- 24, 25, 26 ottobre 2018 a Brescia in via Branze, 45 - esame finale il 31 ottobre 2018 - AIFOS SERVICE - info@aifoservice.it
- 14, 15 e 16 novembre 2018 a Cuorgnè (TO), Strada del Caudano 30 - esame finale il 19 novembre 2018 - ICOGEI di Calanni Pileri Lara - info@icogei.it

Si segnala che il corso è valido per il rilascio di crediti per l’aggiornamento relativo a:
- 16 ore per RSPP e ASPP;
- 8 ore per Coordinatori alla sicurezza.

Per avere ulteriori dettagli sui corsi e iscriversi, è possibile utilizzare questo link: http://aifos.org/home/formazione/corsi-qualificati/formazione-formatori/formazione-formatori/qualificazione-formatore-fondamenti-didattica

Ricordiamo, infine, che le spese di partecipazione a convegni, congressi e simili o a corsi di aggiornamento professionale, nonché le spese di viaggio e soggiorno, sono integralmente deducibili - entro il limite annuo di 10.000 euro - come previsto dall'articolo 9 della Legge 22 maggio 2017, n° 81 (cosiddetto "Jobs Act dei lavoratori autonomi").

Per informazioni:
Sede nazionale AiFOS - via Branze, 45 - 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia - tel.030.6595031 - fax 030.6595040 www.aifos.it - info@aifos.it - formarsi@aifos.it


21 giugno 2018

Ufficio Stampa di AiFOS
ufficiostampa@aifos.it
http://www.aifos.it/



Licenza di distribuzione:
Tino Mendy
Responsabile Ufficio Stampa - AiFOS (Associazione italiana formatori della sicurezza sul lavoro)
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere