EDITORIA

Come salvarci dal welfare west? il 31 ottobre al salone editoria sociale

October 27 2013
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Giulio Sensi, Franca Maino ed Emiliano Monteverde discutono sul ruolo del terzo settore nella crisi

Come salvarci dal “Welfare West”? Ovvero, quali sono i modi in cui comuni, aziende, associazioni e cittadini possono cooperare in maniera chiara e solida per sostenere il benessere dei cittadini in questi tempi di crisi? Questa è la domanda da cui parte l’incontro che il Centro di Documentazione sul Volontariato e il terzo settore promuove il 31 ottobre 2013 a Roma, all’interno della V edizione del Salone dell’Editoria Sociale. L’appuntamento è alle ore 16:15 presso lo spazio Porta Futuro, in via Galvani 108.
A discuterne saranno: Giulio Sensi, direttore di VolontariatOggi e coautore del libro, “Tra il dire e il welfare. Esperienze e idee per un nuovo welfare equo e partecipato”, da cui l’incontro prende spunto; Franca Maino, docente presso il Dipartimento di Scienze sociali e politiche dell’Università degli Studi di Milano e direttrice del Laboratorio Secondo Welfare; Emiliano Monteverde, assessore alle politiche sociali e ai servizi alla persona del I Municipio di Roma.
Ingresso libero.
Per ulteriori informazioni: www.volontariato.lazio.it/centrodocumentazione, 06.44702178, centrodocumentazione@volontariato.lazio.it



Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere