AZIENDALI

Come trovare prodotti di nicchia da vendere nel 2018

March 12 2018
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

I prodotti di nicchia sono quelli che interessano una particolare categoria di persone, ad esempio l'abbigliamento per taglie forti. Possono essere anche pezzi unici realizzati a mano, oppure oggetti di uso comune reinventati da un designer o modificati da te, se la tua intenzione è quella di lanciare un tuo brand.

IN CHE MODO PUOI INDIVIDUARE PRODOTTI DI NICCHIA PER LA TUA ATTIVITÀ

Il commercio, che sia svolto online o in un tradizionale negozio, è molto competitivo e non c’è spazio per business generici o proposte vaghe: se vuoi attirare i clienti devi proporre un’offerta consistente e ben precisa.

Puoi decidere di puntare su un assortimento vasto offrendo una grande varietà di prodotti oppure puoi puntare su prodotti di nicchia, che difficilmente si possono trovare altrove. Questa opzione può rivelarsi molto valida per le piccole attività commerciali il cui obiettivo è quello di avere una clientela affezionata, ma anche per gli shop online che mirano a diventare dei punti di riferimento in rete.

PRODOTTI DI NICCHIA: COME INDIVIDUARE QUELLI GIUSTI?

I prodotti di nicchia sono quelli che interessano una particolare categoria di persone, e tendono quindi a generare un mercato a sé: un esempio potrebbe essere quello dell’abbigliamento per taglie forti, o le componenti per cannocchiali e telescopi. Prodotti di nicchia, però, possono anche essere intesi i pezzi unici realizzati a mano, oppure oggetti di uso comune reinventati da un designer o modificati da te, se la tua intenzione è quella di lanciare un tuo brand.

Per trovare i prodotti giusti da vendere comunque, puoi prendere spunto dalla realtà: prova a pensare a cosa manca e a cosa servirebbe, oppure parti da un tuo particolare interesse.

Se quindi sei alla ricerca di ispirazioni abbiamo qualche consiglio da darti:
- prova innanzi tutto a guardare oltre i prodotti per provare a intuirne le potenzialità e -
- prendi in considerazione anche nuovi mercati dove poter espandere il tuo business;

non aver paura di prodotti troppo specifici pensando che potrebbero interessare a poche persone, una nicchia è un sottoinsieme più piccolo di una categoria, è vero che i potenziali clienti sono di meno, ma rappresentano un target specifico e implicano quindi meno concorrenza.


RIVISTE E MAGAZINE ONLINE

Puoi anche prendere spunto da riviste e magazine in cui vengono indicati i prodotti di consumo di tendenza, in questo modo puoi intuire quali sono gusti che orientano i consumi e quindi gli acquisti. Anche online puoi trovare dei portali da cui trarre spunto, come Trend Watching, Trend Hunter, o Springwise. Così facendo potresti ad esempio scoprire prodotti di tendenza in un altro Paese e proporli in vendita nel tuo.

BLOG E INFLUENCER

Un’altra fonte di ispirazione possono essere i blog gestiti dagli influencer che ogni giorno presentano prodotti nuovi raccogliendo le opinioni degli utenti a riguardo.

SITI DI E-COMMERCE

Idea molto popolare tra gli imprenditori di e-commerce è quella di trovare prodotti di nicchia scegliendo direttamente tra le proposte dei produttori: siti come Alibaba che propongono merce all’ingrosso che arriva dalle fabbriche dei paesi asiatici, possono essere una grande fonte di ispirazione e in cui è possibile trovare davvero di tutto.

Anche siti come eBay o Amazon possono essere utili fonti di informazioni: puoi consultare le ricerche di mercato di eBay per capire quali sono le categorie di prodotti più venduti, su Amazon puoi invece consultare la pagina dei bestsellers.

SITI DI CROWDFUNDING E ALTRO

Altra fonte di idee possono essere i siti di crowdfunding dove puoi visionare i progetti per popolarità, finanziamento o scelte dello staff, oppure portali come Etsy, il grande mercato degli oggetti hand made. Non ultimi sono i social come Instagram o Pinterest, dove grazie agli hashtag puoi capire se un prodotto è popolare o meno.

SU QUALI PRODOTTI DI NICCHIA PUNTARE PER AVERE IL GUADAGNO MAGGIORE

Spesso però, i margini di guadagno maggiori per i commercianti provengono dalla vendita degli accessori più che dai prodotti stessi: è ad esempio il caso delle cartucce per le stampanti che nel lungo periodo coprono il costo dell’intera stampante.

Se quindi scegli prodotti di nicchia con molti accessori potrai ottenere guadagni più ampi; le persone poi, sono disposte a spendere molto per le loro passioni (prova a pensare ai ciclisti o agli appassionati di pesca!). Considerando poi che il successo di un’attività commerciale si basa sul ritorno dei clienti è chiaro che scegliere di vendere un prodotto di consumo o monouso spinge i clienti a tornare per acquistare nuovamente.

Un ultimo consiglio? Segui Yakkyo: grazie al nostro blog potrai aggiornarti sugli ultimi prodotti di tendenza in commercio, e grazie al nostro Yakkyo Bot potrai importare direttamente dalla Cina i prodotti che hai scelto di vendere con la tua attività. Non aspettare ancora: ogni momento potrebbe essere quello giusto per vendere prodotti di nicchia ed avviare un business di successo.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Simona Ferrazza
Digital Marketing Specialist - Yakkyo Srl
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere