TURISMO

Come viaggiano gli influencers?

October 27 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Barcelò Hotel Group lancia una piattaforma online che permette agli utenti di scoprire e commentare le esperienze di viaggio di 50 tra i più importanti influencers al mondo.

L’entrata in scena dei Social Network ha sancito un punto di svolta importante per il mondo dei viaggi, soprattutto sul fronte delle scelte dei consumatori.

Barcelò Hotel Group fa sognare i suoi viaggiatori grazie al progetto Barcelò Stories, che raccoglie le esperienze ai Caraibi di 50 tra i più famosi influencers a livello internazionale.
Tra i molteplici cambiamenti portati dai Social uno dei più significativi è sicuramente il ruolo assunto da foto e video. Ciò che principalmente colpisce, infatti, sono immagini che mostrano scene di vita quotidiana e che, nel caso degli influencers, rappresentano le tipologie di esperienze che si vorrebbero vivere in prima persona. Essere in posti paradisiaci, poter ogni giorno godere di una colazione in location suggestive e uniche o trovarsi a due passi da una magnifica spiaggia, sono solo alcuni esempi di come gli influencers si “mostrano” sui rispettivi profili.

L’utilizzo di Instagram come fonte di ispirazione, nel corso degli ultimi due anni, si è esponenzialmente sviluppato.
6 persone su 10 al mondo hanno un telefono cellulare, sul quale spendono in media 170 minuti al giorno. Che cosa fanno? Secondo il recente Ditrendria Report (2017) - Mobiles in Spain and in the World - navigano in internet, e, ovviamente, utilizzano i Social Network.
Negli ultimi due anni, Instagram ha superato i 400 milioni di utenti e gli esperti prevedono che entro il 2022 il passatempo preferito sarà proprio stare a guardare cosa fanno amici e conoscenti, e il numero degli influencers dovrebbe crescere del 39%. Tutto ciò ha sensibilmente modificato il modo in cui ci avviciniamo ai nostri interessi, come la cultura, la moda, il cibo e i viaggi.

Gli esempi non mancano: la famosa immagine postata sui social di Trolltunga Rock (in Norvegia) ha registrato un aumento esponenziale di visitatori, da 500 a 40.000, in solo cinque anni; così come le destinazioni in Nuova Zelanda preferite dagli influencers hanno riscontrato un +14% di viaggiatori.
Ogni giorno oltre 80 milioni di foto sono condivise e 1.9 miliardi di persone utilizzano in tutto il mondo regolarmente i Social Network, molti di essi soprattutto proprio per viaggi. Tutto ciò è dettato dall’interesse condiviso di osservare e mostrare ciò che quotidianamente succede o viviamo in prima persona.

Barcelò Stories: da Instagram alla prenotazione in 5 click.
Barcelò Stories torna, per il secondo anno consecutivo, con 20 nuovi influencers provenienti da Stati Uniti, Brasile, Messico, Canada e Russia. Condivideranno le loro esperienza presso diversi hotel targati Barcelò Hotel Group in Aruba, Costa Rica, Messico e Repubblica Dominicana, realizzando video che saranno fonte di ispirazione per i rispettivi migliaia di followers.
I futuri viaggiatori potranno accedere a tutte le informazioni necessarie per organizzare un’esperienza simile a quella vissuta dai loro instagrammers preferiti: Barcelò Hotel Group vuole, infatti, attraverso questo progetto, mostrare quanto sia oggi facile scegliere la meta desiderata e passare dal sogno all’esperienza.

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere