NUOVI ACCORDI

Commvault sigla una partnership con Google Cloud ed estende il supporto per le strategie multi-cloud dei clienti

November 9 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Indirizza le esigenze di data protection in ambienti ibridi multi-cloud che richiedono agilità e disponibilità; Supporta le 4 classi storage Google Cloud Platform: Coldline, Nearline, Regional e Multi-regional; Facilita la migrazione cloud grazie a maggiori adattabilità e sicurezza a costi inferiori

Milano, 8 novembre 2017 — Commvault (NASDAQ: CVLT), leader nella protezione dei dati e nella gestione delle informazioni, ha annunciato una nuova partnership strategica con Google Cloud per aiutare le aziende a trarre vantaggio dalla gamma di servizi disponibili su uno dei cloud a più rapida crescita del mercato, Google Cloud Platform™.

La partnership, che indirizza le esigenze di data protection in ambienti ibridi multi-cloud che richiedono flessibilità, sicurezza, disponibilità e agilità, evidenzia le opportunità per i clienti condivisi di scalare più rapidamente, innovare più facilmente e proteggere, archiviare e utilizzare in modo più sicuro i dati nel cloud. Supportando le 4 classi storage di Google Cloud Platform per i repository di contenuti – Coldline, Nearline, Regional e Multi-Regional – Commvault aiuta i clienti a ottimizzare gli investimenti cloud bilanciando accessi e costi legati allo storage dei dati.

Secondo il recente sondaggio cloud di Commvault condotto in collaborazione con CITO Research, il 56% degli intervistati sono cloud-only o hanno in programma di spostare tutti i loro workload sul cloud. In un altro sondaggio commissionato da Google a MIT Sloan, i responsabili IT e di business hanno confermato che il data storage è il workload principale implementato nel cloud. Questi risultati sottolineano l’importanza dell’adozione del cloud per modernizzare i processi IT, migliorando l’efficienza operativa e incrementando l’agilità.

“I clienti desiderano supporto per le loro strategie di migrazione a Google Cloud Platform”, conferma Adam Massey, Director of Strategic Technology Partnerships, Google Cloud. “E la protezione dei dati viene di pari passo. Commvault aiuterà i clienti ad accelerare la migrazione rendendo più facile e veloce lo spostamento dei dati su Google Cloud Platform”.

La compressione e deduplica di Commvault permette di spostare enormi volumi di dati su Google Cloud Platform. In ambienti on-premise e cloud storage, Commvault offre un’unica vista dei dati, semplificando la gestione dei dati e la conformità alle normative. La piattaforma protegge i dati in movimento e a riposo con cifratura standard, garantendo tranquillità.

Grazie alla partnership strategica, Commvault e Google Cloud permettono alle aziende di trasformare il loro business adottando un’unica soluzione per una gestione olistica dei dati, compresi backup, ripristino, gestione ed e-discovery in ambienti on-premise, Google Cloud Platform e altri cloud.

“I clienti enterprise necessitano di flessibilità per disporre di disponibilità e rischi ridotti sull’intera infrastruttura dati ed è per questo che supportiamo così tante opzioni cloud storage”, aggiunge N. Roberto Hammer, Chairman, Presidente e CEO di Commvault. “Le nostre analisi e i recenti sondaggi sull’uso del cloud confermano la crescente esigenza di Google Cloud come opzione flessibile, affidabile e ad alte prestazioni per i clienti. Grazie alla Commvault Data Platform aiutiamo i clienti dei settori pubblico e privato a trarre vantaggio dalle funzionalità di Google Cloud Platform nel loro percorso multi-cloud”.

Commvault e Google Cloud Platform, accelerando il cloud computing
Il supporto Commvault per la piattaforma Google Cloud comprende:

• Protezione dati per supportare progetti cloud lift-and-shift su larga scala
• Search completa e veloce su diverse location di cloud storage con un’unica vista dei dati, indipendentemente da dove risiedano
• Supporto per spostare, gestire e utilizzare dati su tutte e 4 le classi di Google Cloud Storage
• Ridondanza dei dati di ogni Google Cloud Storage class
• Abilità di recuperare i dati dove necessario: on-premise, su altre location cloud storage e altri cloud
• Ottimizzazione del data storage: flessibilità per creare grandi pool di dati deduplicati, con controlli granulari per spostare i dati e i workload da, per e tra cloud e regioni all’interno di un unico cloud
• Protezione dei dati con sicurezza potenziata per applicazioni enterprise-class su Google Cloud Platform, per diverse iniziative:
o Applicazioni compresi file system comuni su Windows e Linux
o Applicazioni e database quali SQL Exchange, Oracle, DB2
o Applicazioni SaaS come Office 365
o Applicazioni Big Data quali GPFS, MongoDB, Hadoop e altri
o Backup personalizzato delle applicazioni con le API Commvault.
• Supporto per Gmail e Google Drive – Backup e ripristino da Google Cloud Platform con una gestione completa tramite la piattaforma Commvault.

Commvault
Commvault è il leader nella fornitura di soluzioni di data protection e information management, e aiuta le aziende di tutto il mondo a rendere attivi i loro dati per trarne maggior valore e trasformare i moderni ambienti dati. Con soluzioni e servizi forniti direttamente e attraverso una rete globale di partner e service provider, le soluzioni di Commvault rappresentano uno dei più importanti portfolio di prodotti sul mercato della protezione, recupero, virtualizzazione e archiviazione dei dati, del Cloud e della sincronizzazione e condivisione dei file. Commvault è riconosciuta da clienti e analisti come un partner tecnologico esperto e fidato, in virtù della sua visione tecnologica, innovazione ed esecuzione dei progetti.
L’intera attenzione di Commvault verso il data management ha portato operatori di tutti i settori e dimensioni ad adottare le soluzioni dell’azienda, con installazioni on-premise, su piattaforma mobile, da e verso il Cloud e fornire in modalità as-a-Service. Commvault ha più di 2.000 dipendenti in tutto il mondo, è quotata al NASDAQ (CVLT) e ha sede a Tinton Falls, Stati Uniti. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.commvault.com

Media Contact Commvault:
Chiara Possenti
AxiCom Italia
+ 39 (02) 7526111
chiara.possenti@axicom.com

Licenza di distribuzione:
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere