AZIENDALI

Con i rinvii angolari Poggi guarda al mondo

June 22 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

L’azienda bolognese punta all’internazionalizzazione, mediante il supporto dei propri fornitori. Un gioco di squadra ben rappresentato dalla partnership con Fab Group alla scorsa edizione della fiera Euroguss di Norimberga, esponendo la serie 5000 in acciao inox dei rinvii angolari, testimoniando così il valore tecnologico di un'azienda che non smette mai di innovare

Uno dei principali motivi d'orgoglio per un'azienda è vedere riconosciuto il valore dei propri prodotti e servizi da parte dei clienti. E quando questo accade un semplice rapporto di fornitura si trasforma in partnership, in un percorso condiviso e mirato a obiettivi di crescita e sviluppo.

E’ questa la filosofia applicata da Poggi Trasmissioni Spa, azienda bolognese specializzata in progettazione e produzione di organi di trasmissione. Supportando i propri fornitori e mettendo in campo un gioco di squadra strategico, l’azienda bolognese ha dimostrato quali risultati si possano ottenere. A testimoniarlo è stata ad esempio la partnership con Fab Group, affermata azienda di Vicenza specializzata in pressofusioni di leghe di alluminio, operante a livello nazionale ed europeo in molteplici settori tra cui automotive, motori elettrici, pompe, motoriduttori, gas, arredamento, hobbistica, arredamento urbano, generatori, alimentare, elettrico.

Negli scorsi mesi Fab Group ha riconosciuto il valore e l'innovazione dei rinvii angolari di Poggi Trasmissioni Meccaniche S.p.a. dando visibilità ai rinvii in alluminio presso la prestigiosa vetrina di Euroguss 2020, fiera internazionale dedicata alla pressofusione svoltasi a Norimberga lo scorso gennaio. Una formula di internazionalizzazione che ha permesso alle due realtà italiane di distinguersi in un appuntamento che ha visto la partecipazione di 754 espositori e 15.000 buyer provenienti da tutto il mondo.
Dunque un contesto ideale per proseguire e intensificare un percorso che Poggi ha promosso negli ultimi anni, portando notevoli vantaggi ai propri stakeholder e alla sua community, con l'obiettivo di aumentare l'export e posizionarsi sul mercato mondiale, accrescendo ulteriormente quella autorevolezza di cui oggi l'azienda gode a livello globale, forte di 60 anni di esperienza nel settore degli organi di trasmissione, con la non comune capacità di creare soluzioni customizzate e ad alto valore tecnologico in sinergia con i propri fornitori e clienti.

Un'attività quest'ultima che contraddistingue da sempre l'azienda attraverso la progettazione di soluzioni all'avanguardia, in grado di portare innovazione nel settore. Esempi attuali di questa capacità pioneristica sono P-drive®, gamma di pulegge e cinghie sincrone a bassa rumorosità e altamente performanti e il concept P-gear®, sistema di trasmissione del moto con ingranamenti senza contatto, applicato nel campo dei rinvii angolari e dei riduttori: non un semplice prodotto, ma una soluzione rivoluzionaria ed evoluta, capace di ridurre il consumo energetico, la rumorosità e le vibrazioni.



Licenza di distribuzione:
Matteo Barboni
communication manager e pr - Borderline srl
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere