ECONOMIA e FINANZA

Confartigianato Imprese Treviso e i suoi artigiani di valori

December 7 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

L'Associazione mandamentale, presente il 02 e 03 dicembre in Piazza Borsa con l'evento espositivo “Artigiani in Mostra”, ha consegnato un riconoscimento a 7 aziende associate, oltreché al Comune di Treviso e a CentroMarca Banca.

Fra le aziende alle quali il Mandamento Confartigianato di Treviso ha consegnato un premio di riconoscimento, sabato mattina 02 dicembre in Piazza Borsa a Treviso, c'erano anche l'Amministrazione comunale della Città di Treviso, rappresentata dal sindaco Giovanni Manildo, e CentroMarca Banca con il suo presidente Tiziano Cenedese.
“Grazie per il supporto ed il sostegno nelle politiche associative di promozione e tutela delle piccole imprese locali, siete partner sensibili e vicini” - ha commentato il presidente di Confartigianato Imprese Treviso, Ennio Piovesan, consegnando la targa direttamente nelle mani dei premiati, Manildo e Cenedese.
La cerimonia – alla quale hanno partecipato anche il presidente provinciale di Confartigianato Marca Trevigiana, Vendemiano Sartor, e Roberto Fava per la Provincia di Treviso - si è tenuta al Palatreviso Cuor di Natale 2017, la suggestiva tensostruttura allestita da Confartigianato Imprese Treviso in collaborazione con il Comune. All'interno del PalaTreviso, sabato 02 dicembre e domenica 03 dicembre, dall'alba al tramonto, si tiene il tradizionale appuntamento espositivo “Artigiani in Mostra”, che anche quest'anno conta sulla presenza di una ventina di espositori: aziende artigiane che presentano al pubblico i loro prodotti e servizi a km zero. La manifestazione, che registra sempre migliaia di visitatori, è sostenuta da CentroMarca Banca Credito Cooperativo di Treviso e Venezia.

In particolare, 7 le aziende associate che Confartigianato Imprese Treviso sabato mattina ha voluto omaggiare con una targa di riconoscimento. Per i 50 anni di attività sono state premiate: Scandiuzzi Windows System di Ponzano Veneto che produce serramenti metallici; l'officina fabbrile Maurizio Vazzoler di San Biagio di Callalta; Battistella & Ceccon di Casale sul Sile che fabbrica cisterne e contenitori in acciaio inox; la ditta Fantin Angelo di Istrana produttrice di mobili e serramenti in legno. E poi l'officina meccanica di autoriparazioni di Roncade, condotta da 40 anni da Corrado Cuzzolin.
Infine, due premi speciali sono stati consegnati alla start up di innovazione tecnologica HBI, già vincitrice di riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale, “per le attività di ricerca scientifica e sviluppo diffuse nel territorio”, e alla Pasticceria Adriana di Silvia Perissinotto di Villorba “per l'eccellenza del prodotto artigiano”.

Fra gli stand presenti ad “Artigiani in Mostra” anche Revive, la nuova iniziativa promossa dagli artigiani autoripatori del Mandamento di Treviso, insieme a quelli di Conegliano ed Oderzo, per un progetto all'avanguardia sulla mobilità elettrica.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Federica Florian
Responsabile pubblicazioni - Federica Florian
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere