ECONOMIA e FINANZA

Contributo a fondo perduto fino al 75% a sostegno delle nuove realtà imprenditoriali del Friuli Venezia Giulia

May 16 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Concepito come la continuazione ideale del percorso formativo IMPRENDERO' 4.0 promosso dalla Regione Friuli Venezia Giulia, questo bando punta a tradurre in realtà i progetti sviluppati durante il percorso con l'obiettivo di promuovere l'imprenditorialità.

E' stato pubblicato dalla Regione Friuli Venezia Giulia un bando che l'obiettivo di incentivare aspiranti imprenditori e nuove imprese che dopo aver beneficiato di un percorso formativo svolto nell'ambito di IMPRENDERO' 4.0 vogliano ora creare nuova impresa o l’abbiano già costituita.
La finalità è quella di proseguire nel percorso iniziato con il percorso formativo IMPRENDERO' e trasformare le idee imprenditoriali e i business plan sviluppati in tale ambito in realtà.

Il contributo disponibile a fondo perduto arriva la 75% delle spese ammesse con un massimo di 100'000 euro di contributo. Si tratta quindi di un contributo sostanzioso che va a coprire una serie di spese legate all'avvio di un impresa: dalle spese di costituzione, alla realizzazione del sito internet, agli investimenti relativi ad impianti, hardware e software. Nell'elenco delle spese ammissibili troviamo anche alcune spese ordinarie per il sostegno dei primi dodici mesi di attività (locali, elettricità, riscaldamento, ecc.) nonché spese relative alla promozione come spese per pubblicità, fiere ed organizzazione di eventi.

Per poter partecipare al bando è necessario avere l’attestazione rilasciata dall'ente di formazione presso il quale si è svolto il percorso formativo nell'ambito di "Imprenderò" oltre che avere il business plan aggiornato, coerente con l’idea progettuale presentata all’interno del percorso formativo di Imprenderò.

Il bando è rivolto a progetti realizzati o da realizzare all’interno del territorio della Regione Friuli Venezia Giulia.

La presentazione della domanda avviene con modalità a sportello con chiusura bimestrale e graduatoria stilata sulla base del punteggio complessivo di valutazione assegnato a ciascun
progetto. Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 10 del giorno 20 giugno 2017 e fino alle ore 12 del giorno 22 dicembre 2017 (salvo esaurimento anticipato dei fondi)

La dotazione finanziaria messa a disposizione di questo bando è pari a Euro 5'000'000

Al link riportato trovate una scheda sintetica del bando e la possibilità di accedere alla documentazione ufficiale.



Licenza di distribuzione:
Franco Rasotto
Project Finance Manager - ReteAgevolazioni.it
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere