HI-TECH

Coronavirus, tablet negli ospedali: una tecnologia che unisce

March 30 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

CORONAVIRUS: tablet e cuffiette sono in arrivo presso gli Ospedali di Milano Niguarda, l’Istituto RSA Geriatrico Piero Redaelli e l’Ospedale di Desio a Monza. Una tecnologia che consente il diritto all’affetto anche in un momento in cui la parola d’ordine è “stare lontani”.

Ispirati dall’iniziativa del Consigliere del Municipio 6 di Milano, Lorenzo Musotto, con la prima donazione di tablet effettuata all’Ospedale San Carlo di Milano, anche le agenzie SWITCHUP e STUDIO ILLICA MICERA mettono online questa iniziativa.

“Come agenzie di comunicazione, marketing e digital, viviamo il mondo della connettività tutti i giorni con Clienti e Consumatori. In questo difficile momento storico, ognuno di noi, però, sta scoprendo quotidianamente quanto la tecnologia di videochiamate e messaggistica istantanea riesca a mettere in contatto affetti che altrimenti resterebbero inevitabilmente lontani e separati.” - commenta Gian Luca Boarini, AD di SwitchUp. Questi strumenti, che prima possono esserci sembrati un po’ distanti, specialmente ai senior, non sono più soltanto un intrattenimento giovanile o piattaforme commerciali ma indossano un abito tutto nuovo: ci rendono concretamente più vicini. “È forse il lato più bello che ci sta mostrando la tecnologia. Una tecnologia che non serve soltanto a vendere, ma ad unire. Un paradigma che tutti dovremo comprendere, a partire proprio dalle aziende commerciali che comunicano ai loro Consumatori.” ha infine aggiunto Paolo Micera, AD di Studio Illica Micera.

I tablet 4G INTERNET che saranno donati potranno essere di supporto a tutti i pazienti che stanno affrontando questa difficile malattia da soli mettendoli così in contatto con i loro affetti attraverso VideoChiamate, WhatsApp o Skype. Sono stati dotati anche di cuffiette con microfono che potranno essere sanificate dopo ogni utilizzo.

“Ovviamente gli strumenti al termine della crisi, a breve come ci auguriamo, potranno essere impiegati anche per altre funzioni che saranno utili nel lavoro quotidiano di ogni reparto ospedaliero, come ad esempio il progetto di Cartella Clinica Elettronica o altre innovative forme di digitalizzazione delle Strutture Sanitarie. E magari continuare a mettere in contatto le persone più anziane in Istituti di Ricovero, Residenze ed Hospice con i loro affetti. Più vicini, più spesso.

SWITCHUP
SwitchUp nasce nel 2013 come startup innovativa e con un obiettivo molto preciso, quello di fondere l’esperienza della comunicazione e dei media con il mondo della tecnologia, dello sviluppo software nella nascente era dei big data. Oggi SwitchUp è una PMI innovativa e si afferma sul mercato come DIGITAL FOUNDRY, una vera e propria fonderia tecnologica. È qui che la gestione completa dell’intera filiera di lavoro, unita a expertise mirate, rende semplice lo sviluppo di progetti complessi e innovativi, con un unico interlocutore.
www.switchup.it

STUDIO ILLICA MICERA
Lo Studio Illica Micera nasce dall’expertise in marketing e consulenza aziendale del suo fondatore, Paolo Micera. Ogni progetto viene valutato attraverso moderne tecniche di ricerche di mercato e innovazione stilistica e digitale. Un laboratorio di competenze multidisciplinari aiuta i nostri Clienti a tracciare la propria strada nella comunicazione, marketing e sviluppo di prodotto. Studio Illica Micera è il partner ideale per le Aziende o le Start-Up che vogliono avvalersi di un unico interlocutore, in grado di offrire una consulenza strategica, operativa e creativa in tutti gli ambiti della Marketing Communication e della Gestione Aziendale.
Info: studio.illica.micera@outlook.it



Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere