CORSI

Corso di formazione per Mediatori Professionisti a Verona e a Roma

January 4 2012
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente
CORRELATI:

Le nuove sessioni organizzate dall’Istituto Nazionale Telematico arrivano appena dopo la conferma del Governo alla nuova mediazione civile e commerciale.

Dall’ultima intervista alla Guardasigilli Paola Severino si evince chiaramente che una delle priorità del nuovo governo tecnico in materia di giustizia civile è proprio il sostegno e il potenziamento di quelle misure deflattive del processo civile già introdotte (sulla base della legge delega n. 69/2009) dall’ex ministro Angelino Alfano.

L’estensione della mediazione obbligatoria (prevista entro marzo 2012) alle controversie riguardanti le liti condominiali e i sinistri stradali è destinata in effetti a rendere questo nuovo procedimento giuridico, alternativo al processo ordinario, assai familiare e ricorrente nella nostra esperienza quotidiana.

La linea da adottare è quella stabilita dal Parlamento europeo e dal Consiglio dell’Unione Europea con la Direttiva n. 52/2008. Circa due mesi fa, un team di esperti provenienti da nove diversi paesi europei si è riunito a Milano per esaminare l’applicazione della Direttiva nelle rispettive legislazioni. Si è trattato solo del primo di una serie d’incontri volti ad alimentare il dibattito e la riflessione sul tema della mediazione, tema discusso e studiato oltreoceano almeno dalla fine degli anni ’70.

Pertanto sembra che la diffidenza e le perplessità nei confronti dei sistemi alternativi di risoluzione delle controversie debbano a poco a poco dissolversi, anzi, tramutarsi (con tutta la cautela e la ponderatezza necessarie ad ogni ripensamento culturale di portata epocale) in un’equilibrata consapevolezza dei reali vantaggi che la mediazione può potenzialmente arrecare a ciascuno di noi; vantaggi tanto di carattere economico quanto concernenti lo sviluppo di una sana e auspicabile responsabilità individuale e sociale.

Con questo spirito l’Istituto Nazionale Telematico di Battaglia Terme (PD) si appresta ad estendere la sua offerta formativa su tutto il territorio regionale e nazionale. Infatti, rispettivamente dal 20 gennaio 2012 e dal 3 febbraio 2012, partiranno a Verona e a Roma le nuove sessioni del corso di formazione per Mediatore Professionista. Un corso che può vantare docenti di chiara fama in materia di mediazione e conciliazione, oltre che un metodo didattico unico per originalità ed efficacia.

Link:

Licenza di distribuzione:
Manuela Stocco
Resp. ufficio stampa - Istituto Nazionale Telematico Csfo Srl
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere