GASTRONOMIA

“Cosa hai in testa stasera?” Nuovo appuntamento a Le Méridien Visconti Rome

November 7 2017
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Giovedì 16 novembre

Nell’ambito della rassegna Happy Hub, dopo il successo della prima serata, torna l’appuntamento all’insegna dello stile, del buon gusto e dell’allegria a Le Méridien Visconti Rome, l'albergo romano nel cuore del quartiere Prati, recentemente tornato a nuova vita a seguito di un completo restyling. Giovedì 16 novembre, dalle 18:30, è la volta di “Cosa hai in testa stasera?”, protagonista il cappello in tutte le sue forme, dalle classiche alle più bizzarre.

Per l'occasione, una straordinaria esposizione delle creazioni dell'Antica Manifattura Cappelli di Patrizia Fabri che ha ridato vita al più antico laboratorio romano di cappelli artigianali, nato nel 1936 “perché - come cita Fabri - da sempre quello che ci mettiamo in testa indica lo stile, l’appartenenza ad una corporazione, l’epoca” .

All'ospite con il cappello più estroso, in premio una cena per due presso il Longitude 12 Bar & Bistrot.

Ad animare la serata musica e DJ set, accompagnati da un menù dedicato ai sapori dell'autunno: vini novelli dell’azienda toscana Castel Greve e dell’azienda pugliese Torre Vento e vino rosso Cabernet Sauvignon RoncAlto 2015 dell'azienda Agricola Livon dal Friuli Venezia Giulia, canapé, fritti, cappelletti fatti a mano dallo Chef Massimo Orsini con panna prosciutto e funghi, vellutata di zucca e pennette all’arrabbiata, per concludere con le caldarroste tipiche della stagione.
Happy Hub torna poi a dicembre, mercoledì 6, per “Cantiamo e brindiamo a questo Natale” con la premiazione del maglione più natalizio, assaporando gustose delizie preparate per l’occasione e accompagnate da vino rosso.

Nel 2018 Happy Hub vede protagonista il baratto all’insegna del divertimento con “Barattiamo e ci divertiamo”, giovedì 18 gennaio, per scambiarsi il dono natalizio meno gradito e gustare la polentata ed il vin brulé, in compagnia della musica dal vivo e del DJ set.

L’Hub di Le Méridien Visconti Rome, reinterpretazione della tradizionale lobby d’albergo, è uno spazio multifunzionale adatto al viaggiatore moderno, a disposizione dei clienti e dei romani. Al suo interno il Longitude 12 Bar & Bistrot, dove senza soluzione di continuità si può bere un caffè, sorseggiare un cocktail o assaporare un piatto di spaghetti a qualsiasi ora del giorno e della sera. Con il suo menù a la carte, il Longitude 12 Bar & Bistrot offre piatti curati dal Resident Chef Massimo Orsini, in omaggio alla tradizione romana ed italiana.

Storico albergo nell'elegante quartiere Prati, in una posizione strategica, tra Piazza di Spagna e la Città del Vaticano, Le Méridien Visconti Rome offre 240 luminose camere e suite dall’allure senza tempo. Con le 10 sale riunioni e conferenze, la terrazza mozzafiato al settimo piano, la palestra con i macchinari più moderni, è la soluzione ideale per tutte le esigenze (www.lemeridienviscontirome.com).

Le Méridien Visconti Rome è parte del Gruppo Toti, insieme all’Hotel Capo d’Africa, inaugurato nel 2002 a pochi passi dal Colosseo, e a Palazzo Scanderbeg, dimora unica a Fontana di Trevi, inaugurata nel 2016.

FOTOGRAFIE IN ALTA RISOLUZIONE:
http://www.imaginecommunication.eu/salastampa/lemeridienviscontirome/foto/

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: € 20,00 p.p. per ciascuno evento https://goo.gl/uUXFTG
Le Méridien Visconti Rome, info@lemeridienviscontirome.com
Via Federico Cesi 37, Roma, Tel. 06.3684 www.lemeridienviscontirome.com

UFFICIO STAMPA: IMAGINE Communication, Roma - Tel. 06.39750290 www.imaginecommunication.eu info@imaginecommunication.eu
Lucilla De Luca lucilla@imaginecommunication.eu Cell. 335.5839843
Valeria Benincasa ufficiostampa@imaginecommunication.eu Cell. 339.8994154



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
Lucilla De Luca
Responsabile pubblicazioni - IMAGINE Communication
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere