INTERNET

Cosa sono le impression su Instagram

July 28 2021
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Impressioni di Instagram, copertura e altre metriche su cui potresti essere confuso

Con così tanti social network sulla scena e ancora più metriche di cui tenere traccia, può essere difficile dare un senso ai dati del tuo profilo Instagram. Una cosa che sappiamo per certo: dovresti investire nelle strategie di Instagram e Instagram Stories. Non sei convinto di questa affermazione?

Instagram offre la piattaforma perfetta per condividere una varietà di contenuti fotografici o video, e interagire con il pubblico in modi nuovi. Tra alcuni dei punti salienti trattati nel mio riepilogo delle statistiche chiave di Instagram per i marketer ci sono:

1 miliardo di utenti attivi mensili
Quasi due adulti su tre di età compresa tra 18 e 29 anni utilizzano Instagram
L’80% degli account segue un’azienda
2 milioni di inserzionisti mensili

Gli orari migliori per postare sono i giorni feriali tra le 10:00 e le 15:00. Ora che hai familiarità con alcuni dei motivi per cui Instagram è parte integrante della tua strategia di marketing sui social media, continua a leggere mentre analizziamo le principali metriche e definizioni di Instagram che devi conoscere in modo da poter andare avanti e analizzare con sicurezza.

Terminologia di Instagram
Instagram Reach: il numero di utenti unici che hanno visto il tuo post o la tua storia su Instagram in un dato giorno. A meno che tu non stia spendendo del denaro per aumentare la visibilità dei tuoi post su Instagram, probabilmente non tutti i tuoi follower potranno vedere i tuoi contenuti. E anche con un investimento importante, è improbabile che raggiungi tutti i tuoi follower. Ecco perché la tua portata su Instagram è importante.

La copertura ti dice a quanti utenti unici vengono visualizzati i tuoi contenuti ogni giorno. Cerca di massimizzare questa metrica per aumentare la consapevolezza del profilo/marchio. Impressioni di Instagram: il numero di volte in cui i tuoi contenuti, che si tratti di un post o di una storia, sono stati mostrati agli utenti.

Sebbene comunemente confuse con la copertura, le impressioni sono il numero totale di volte in cui i tuoi contenuti potrebbero essere stati visualizzati. Se le tue impressioni su Instagram sono superiori alla tua portata, è un segno che il tuo pubblico sta visualizzando i tuoi contenuti più volte. Cerca i post con un rapporto impressioni-raggiungimento elevato per un indicatore di ciò che sta funzionando bene.

Tasso di coinvolgimento di Instagram: questo è il tuo coinvolgimento del post diviso per le impressioni del post.

Il tasso di coinvolgimento è una metrica indispensabile per i social marketer. Il tasso di coinvolgimento è un indicatore del livello di coinvolgimento degli utenti che hanno visto i tuoi post. Scomponi il tasso di coinvolgimento di Instagram per tipo di media per capire se il tuo pubblico ha maggiori probabilità di interagire con post di foto, post di video o post di carosello.

Nel tempo, il tasso di coinvolgimento può dirti come si comporta una campagna o una strategia di messaggistica rispetto a un’altra campagna o strategia di messaggistica. È un’ottima metrica da monitorare mentre provi nuovi approcci.

Post salvati su Instagram: il numero di utenti che hanno salvato i tuoi post.
Come suggerisce il nome, i post salvati offrono agli utenti la possibilità di salvare un post a cui fare riferimento in un secondo momento nella sezione Salvati del proprio profilo. I salvataggi sono ottimi per prolungare la vita dei tuoi post su Instagram, poiché gli utenti rivisitano i contenuti salvati mesi dopo che sono stati originariamente pubblicati.

Instagram Stories
Le storie di Instagram sono state una grande aggiunta all’arsenale di armi dei contenuti dei social marketer, in particolare per i diversi modi in cui ti consentono di interagire. Insieme a questo arriva la terminologia specifica per la storia relativa alle metriche chiave che vorrai assicurarti di tenere sotto controllo.
Tocca indietro: il numero di volte in cui il pubblico ha toccato indietro per tornare a una storia precedente.

Ciò potrebbe significare che i tuoi contenuti erano abbastanza coinvolgenti da far sì che l’utente volesse rivederli. Tuttavia, potrebbe anche essere un segno che qualsiasi copia che hai incluso nella tua storia è troppo lunga per essere letta nel tempo concesso. Guarda le storie con un gran numero di tocchi indietro per assicurarti che non ci sia troppa copia.
Tocca in avanti: il numero di volte in cui il pubblico ha toccato in avanti per passare alla storia successiva.

Questo può essere un indicatore del fatto che la tua storia non risuona con il tuo pubblico o è troppo lunga, se si tratta di un video. Rivedi le storie con il maggior numero di tocchi in avanti per identificare temi comuni, come lunghezza, testo o contenuto.
Risposte: il numero di volte in cui un utente scorre verso l’alto su una storia e ti risponde.

Le risposte possono essere una miniera d’oro! Gli utenti che rispondono alle storie potrebbero essere appassionati del tuo marchio e avere ottimi feedback da condividere. Le risposte avvieranno una conversazione DM tra te e l’utente, quindi è un ottimo momento per interagire con il tuo pubblico.

Uscite: il numero di volte in cui un utente scorre verso il basso per uscire dalla modalità Storia e tornare alla schermata precedente. Un’uscita significa che un utente ha deciso di non completare l’intero percorso delle tue Storie. Ti consigliamo di mantenere questo numero basso.



Licenza di distribuzione:
FONTE ARTICOLO
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere