EVENTI

CosmoGarden: Orti e Giardini dentro e fuori casa

January 27 2020
Scheda utente
Altri testi utente
RSS utente

Cosmogarden è la novità fieristica che vede come protagonisti i professionisti del verde ed è pensata per appassionati e operatori del settore

Progettata da Mauro Grandi, già ideatore di due fiere dedicate al settore food come Golositalia e Cosmofood, la fiera offre l’opportunità del contatto diretto tra pubblico e aziende, portando in un unico evento le migliori realtà e gli ultimi trend del settore.
Vivai, garden center, studi di progettazione, aziende specializzate e di arredamento outdoor: il tutto solidamente unito dalla passione per il verde ed un fitto calendario eventi che scandirà i tre giorni di manifestazione.

La fiera conta oltre 75 eventi come laboratori, incontri con gli esperti, seminari, convegni e dimostrazioni, si sviluppa in 15.000 metri quadri e vede coinvolti più di 200 espositori provenienti da tutta la penisola, che saranno divisi in 8 diverse categorie: costruttori di giardini, arredo giardini, attrezzature, servizi per orti e giardini, piante e fiori, arredo casa e decori, orto e sementi.
L'intento di questa prima edizione è quello di creare un punto di riferimento per professionisti e appassionati che sia in grado di riunire in un'unica fiera tutte le più importanti realtà del mondo del giardinaggio, della floricoltura e dell'ortocoltura.

Il Brixia Forum
Cosmogarden si svolge presso la Fiera di Brescia, al Brixia Forum, in una posizione strategica sull’asse Milano - Venezia a pochi metri dall’uscita del casello autostradale Brescia Ovest. Situata nel cuore pulsante del nord Italia, Brescia è la scelta ideale che permette di coinvolgere un pubblico dal forte potere d’acquisto. Inoltre si trova esattamente tra il lago di Garda ed il lago d’Iseo, entrambi importanti aree turistiche e commerciali: esaminando i dati del Turismo emerge che ogni anno presenziano più di 10 milioni di turisti. Un ambiente idoneo per le trattative commerciali, sicurezza espositiva con qualsiasi condizione meteorologica e spazi riservati agli eventi e al ristoro.

La fiera
Camminando tra gli stand i visitatori potranno ammirare specie esotiche provenienti da diverse parti del mondo e meravigliosi alberi da frutto. Tra un giardino zen e un giardino all’inglese si scoprirà come realizzare un ambiente esterno elegante e confortevole, conoscere le ultime novità nel BBQ, apprendere le migliori tecniche per far crescere un bonsai e toccare con mano la terra. Il tutto in un clima entusiasmante, avvalorato da un ricco calendario composto da oltre 75 eventi collaterali, incontri e seminari tenuti da giardinieri professionisti, architetti del paesaggio, esperti, vivaisti, tecnici e docenti di altissimo livello. Un’occasione imperdibile per scoprire le più moderne declinazione del flower & landscape design.
Cosmogarden ospita i più rinomati costruttori del verde e aziende specializzate in soluzioni indoor e outdoor specializzati nel green design. Per appassionati, professionisti, architetti, responsabili di una struttura ricettiva, da Cosmogarden sarà possibile trovare tutte le risposte e nuove idee per vivere la casa, il giardino e le realtà commerciale. La fiera è organizzata in sette aree tematiche, in modo da permettere ai visitatori di orientarsi al meglio in base alle proprie esigenze: Costruttori di giardino; Arredo giardino; Attrezzature orto e giardino; Progettisti, servizi e complementi; Piante e fiori; Orto e sementi; Interior garden.
Gli espositori di Cosmogarden provengono da tutto il territorio nazionale e internazionale, sono costruttori di giardini, realtà quotate nella realizzazione di arredamenti da esterno ed interior garden, professionisti in grado di fornire attrezzature all’avanguardia per la realizzazione e la manutenzione del giardino e dell’orto, aziende specializzate nella produzione e commercializzazione di piante, fiori, alberi da frutto e sementi.

I concorsi
Il calendario eventi della fiera ha in programma anche due importanti appuntamenti come una iniziativa fotografica aperto ad esperti e amatori e una di giardinaggio, dedicata ai giovani di quattro istituti superiori bresciani.
Realizzato in collaborazione con il Museo Nazionale della Fotografia di Brescia, la rivista internazionale Paysage Topscape e New Free Photo, il contest fotografico avrà come tema Orti e giardini dentro e fuori casa e professionisti ed amatori potranno inviare i loro lavori in formato digitale entro il 25 marzo all'indirizzo eventi@cosmogarden.it. La giuria tecnica valuterà i 100 migliori scatti, che verranno esposti durante Cosmogarden, mentre sabato 6 aprile ci sarà la premiazione delle tre foto vincitrici e il primo classificato vedrà il suo lavoro pubblicato all’interno della Rivista Paysage.
La fiera rivolgerà inoltre un occhio alle scuole e agli studenti di Brescia e provincia e durante i tre giorni ospiterà anche la Coppa Cosmogarden, una competizione tra 4 istituti superiori: l'Istituto D’Istruzione Superiore “Vincenzo Dandolo” di Corzano, l'A.F.G.P. Centro Bonsignori di Remedello, la Fondazione Enac Lombardia C.F.P. Canossa e l'A.F.G.P. Piamarta Centro Artigianelli di Brescia. Durante la fiera le scolaresche saranno impegnate a realizzare un progetto di orto o giardino all'interno dei padiglioni, mentre Paysage e Assofloro - Associazione Florovivaisti valuteranno l'innovazione, la creatività e lo spirito di squadra degli studenti, selezionando la scuola vincitrice.

Gli eventi
Per tutta la durata di Cosmogarden sono in programma seminari, workshop e incontri tecnici tenuti dai maggiori esperti del settore, durante i quali sarà possibile imparare le migliori tecniche di coltivazione e manutenzione di orti e giardini ed entrare in contatto con le moderne declinazioni del flower & ladscape design. Tra i diversi appuntamenti dedicati al pubblico si parlerà dell'uso delle piante nella progettazione di allestimenti, della creazione degli orti più innovativi e della realizzazione dei giardini zen, fino all'autoproduzione cosmetica con materie prime vegetali.
Il programma di eventi darà ampio spazio anche ai professionisti di settore, con una serie di appuntamenti a loro rivolti: il seminario Dai veleni alla rigenerazione di sabato sulla riqualificazione ambientale di siti industriali, l'approfondimento di domenica dedicato al rapporto tra società e ambiente e l'incontro di lunedì con Stefano Boeri, l'architetto che ha progettato il Bosco Verticale di Milano.

Licenza di distribuzione:
Mariella Belloni
Vicecaporedattore - Marketing Journal
Vedi la scheda di questo utente
Vedi altre pubblicazioni dell'utente
RSS di questo utente
© Pensi che questo testo violi qualche norma sul copyright, contenga abusi di qualche tipo? Leggi come procedere